Nebrosport foto N.1 98

Si apre al “Torri Saracene” la nuova stagione della Nebrosport

Sant’Angelo di Brolo – Dopo la vittoriosa e soddisfacente annata del 2014, riparte la stagione dei motori per la scuderia Nebrosport di Sant’Angelo di Brolo. Il team santangiolese, infatti, sarà presente con tanti protagonisti all’attesissima sfida casalinga del “2° Rally Torri Saracene”, in programma il 28 e il 29 marzo.

La gara, organizzata dalla CST Sport di Gioiosa Marea con la collaborazione dei comuni della stessa Gioiosa, Piraino, Sant’Angelo di Brolo e San Piero Patti, aprirà il Trofeo Rally Nazionali  6^ Zona ed è stata inserita tra le quattro gare selezionate per il Test Event Giovani di ACI Team Italia.

Una pattuglia ben nutrita, composta da otto equipaggi agguerriti, è pronta a lanciarsi nel focoso weekend del “Torri Saracene”.

Il primo ad inaugurare la nuova stagione della Nebrosport sarà Filippo Ferraro in classe A7 a bordo di una Clio Williams curata dalla Blu Orange. Il pilota santangiolese ritorna in pista dopo l’esperienza del 2012 al “Ronde Gioiosa Marea” e verrà assistito da Cono Bruno.

A seguire, in classe RSTB2 il debuttante Agostino Scaffidi, navigato da Antonio Mancone, prenderà il via su Mini John Cooper Work preparata dalla AC Racing. Nonostante sia all’esordio, per il driver santangiolese si prospetta una stagione ricca di appuntamenti sull’asfalto.

Dopo l’ottimo piazzamento finale al “Rally Day Nebrodi”, secondo posto di classe, si ripresenta al “Torri Saracene” il driver umbertino Antonio Monastra, coadiuvato dalla voce di Roberto Adriano. I due daranno battaglia in classe A5 su Peugeot 106, allestita dalla Autotecnia Racing.

Reduce da un’esperienza tutt’altro che fortunata al “Rally Day Nebrodi”, in classe N2 il santangiolese Francesco De Gregorio cercherà, con l’assistenza di Giuseppe Scaffidi, un sicuro riscatto dopo la sfortunata prestazione nell’ultimo rally stagionale 2014, a bordo di una Peugeot 106 preparata dalla Antonello Motors.

Sempre in classe N2, per la Nebrosport sarà Alessandro Casella a cercare di tener alta la bandiera del team santangiolese. Il giovane pilota, accompagnato dall’inseparabile Galipò, dovrà lottare anche contro la dea bendata, che nell’ultima gara stagionale non l’ha per niente assistito. Inoltre, si ricorda che quest’anno il duo sarà impegnato ad affrontare il Trofeo Nazionale Rally 7^ zona.

In classe RSD2 ritorna a saggiare l’asfalto dei Nebrodi Francesco Di Stefano, navigato da Giuseppe Barbera. Dopo la bella prestazione al “Rally Day Golfo di Patti-Tindari”, il driver torrese dovrà riconfermare quanto di buono fatto la scorsa stagione, sempre a bordo dell’Alfa Romeo 147 JTD curata dall’Autofficina Scibilia.

Il settimo equipaggio biancoazzurro a prendere il via su Peugeot 106 di Classe N1 sarà formato dal driver Andrea Biondo, affiancato da Nicola Midili, su vettura curata dalla factory “Cassablanca Group”. Il pilota sampietrino, presente ai nastri di partenza per il 2° anno consecutivo, non poteva mancare all’appuntamento dinanzi il pubblico casalingo.

Sarà l’equipaggio composto dall’esordiente Francesco Cannizzaro e dal suo navigatore Daniele Prestipino, a chiudere lo squadrone della Nebrosport.  L’inedito duetto cercherà di divertirsi e dare spettacolo in classe N1, al volante della Peugeot 106, allestita dalla Autotecnica Racing.

Il via ufficiale della manifestazione è fissato alle 19.00 nella centrale Piazza Santa Maria di Sant’Angelo di Brolo. Dopo il via alle 19.24, subito il primo impegno cronometrato per i concorrenti, la prova speciale “Piraino” da 4,86 KM. Alle 20.05 le vetture entreranno nel riordinamento notturno a Gioiosa Marea. La competizione riprenderà alle 8.00 di domenica 29 marzo con l’uscita dal riordino e l’entrata al primo dei tre parchi assistenza ubicati in Piazza Arena del Sole a Gliaca di Piraino, gli altri saranno alle 10.48 ed alle 13.41, entrambi preceduti da un riordino alle 10:18 e 13:11. Ultimo riordino a Gioiosa Marea prima del Traguardo finale alle 16.30, mentre nella giornata di domenica saranno nove le prove speciali in programma: “Gioiosa” Km 9,12 con passaggi alle 8.44, 11.37 e 14.30; “San Piero Patti – Sant’Angelo di Brolo” Km 13,27, con passaggi alle 9.43, 12.36 e 15.29; ultimo crono ancora “Piraino” alle 16.05. Bandiera a scacchi alle 17.00 nel cuore di Gioiosa Marea in Via Umberto I.

Prossimo appuntamento agonistico per la NebroSport sarà la 20ª edizione dell’Autoslalom città di Torregrotta, in programma il 6 maggio 2015.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close