Costa Cefalù

Costa alla gara della vita, al “PalaValenti” c’è Cefalù

Capo d’Orlando – Tutto in una notte o quasi per l’Irritec Costa d’Orlando, che alle ore 18 di domenica 29 marzo ospita, al “PalaValenti” di Capo d’Orlando, la capolista Zannella Basket Cefalù in una partita valida per l’undicesimo turno di ritorno del torneo di C Nazionale “I” che può cambiare il destino di una stagione comunque positiva per i biancorossi.

Dopo la brutta prova offerta a Siracusa contro la Kama Italia, in settimana coach Condello ha cercato di scuotere i suoi ragazzi, alla ricerca di quel ritmo completamente assente nella trasferta siracusana. Per la Costa il match contro Cefalù è uno di quelli da dentro o fuori. Dopo la capolista, Antinori e compagni disputeranno infatti il decisivo derby esterno con Patti, arrivarci dopo un successo contro i cefaludesi darebbe una carica di adrenalina importante e farebbe soprattutto bene alla classifica dei paladini, attualmente appaiati al terzo posto proprio con i pattesi.

La Zannella di coach Flavio Priulla, per ciò che si è visto durante l’arco di questa stagione sportiva, è meritatamente al comando in campionato. Il roster di Cefalù può contare su giocatori di valore assoluto come Hudson, Mollura, Sodero, Listwon, Terrasi e altri ancora e i cefaludesi sono praticamente ad un passo dal conquistare matematicamente il primo posto nel girone in vista della seconda fase cui anche l’irritec Costa d’Orlando vuole approdare. Per farlo, i biancorossi dovranno riuscire a battere una compagine che si è arresa agli avversari solo tre volte su ventidue uscite.

Ad arbitrare il big match tra Costa e Cefalù saranno i signori Gianpaolo Ferraro e Antonio Giunta, entrambi di Ragusa. Palla a due alle ore 18 di domenica 29 marzo, ingresso libero. L’Irritec Costa d’Orlando vuole compiere l’impresa e per farlo ha bisogno di tutto il calore del proprio pubblico, al “PalaValenti” dovrà fare davvero caldo.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close