foto n.3

Tris di tappe per l’Atletica Nebrodi

Capri Leone – Continua incessantemente l’attività del club Atletica Nebrodi. Sabato scorso i giovanissimi atleti del Centro di Avviamento Sportivo di Capri Leone, guidati da Pippo Versaci, hanno partecipato alla Val D’Agrò Running Junior, manifestazione di atletica promozionale open su pista, indetta dalla FIDAL di Messina ed organizzata dalla Polisportiva Odysseus, che si è svolta presso il centro polifunzionale di Savoca.

Gli azzurrini, nonostante non abbiano potuto perfezionare gli allenamenti in pista per mancanza di idonee strutture sportive nella zona, sono riusciti a ben figurare.

Nella staffetta mista la squadra composta da Giorgia Galipò, Gaia Regalbuto, Salvatore Sidoti e Simone Musarra Tubi sono riusciti a conquistare un prestigioso primo posto.

Nella categoria “cadette”, ottimo terzo posto di Marta Lazzaro che ha coperto la distanza dei 600 mt in 2’11’’6, nella stessa distanza, per la categoria “ragazze”, terzo posto anche per Chiara Catina che ha fatto arrestare il crono a 2’29”.

foto n.1

Nella categoria “esordienti A”, che si sono misurati sulla distanza dei 300 mt, Giorgia Galipò ha conquistato l’argento con il tempo di 58”, seguita dalla compagna di squadra Gaia Regalbuto, terza.

Anche nella categoria “esordienti”  Simone Musarra Tubi ha ottenuto il secondo posto con il tempo di 55”02.

Visibilmente commosso l’allenatore Pippo Versaci che, assieme ai suoi giovanissimi atleti, comincia a raccogliere i frutti dei sacrifici fatti durante questo lungo e rigido inverno.

Il club azzurro era presenta anche a Palermo, dove si disputava l’ecotrail di Monte Pellegrino, al quale hanno partecipato Antonio Basile che ha concluso i durissimi 16 km del tortuoso percorso di gara all’undicesimo posto, mentre il gladiatore Geri Cicero si è dovuto accontentare del trentaquattresimo posto.

foto n.2

L’Atletica Nebrodi non poteva mancare alla ventunesima maratona di Roma, dove ha fatto esordire, sulla distanza dei 42,195 km, il quarantacinquenne Vincenzo Amata, che è riuscito a concludere l’impegnativa prova con il tempo di 3 ore e 51 minuti, classificandosi al 4494esimo posto sugli oltre 15.000 partecipanti. Vincenzo Amata ad aprile parteciperà anche alla maratona di Parigi.

Sulla scia dell’entusiasmo, saranno ben ventuno i podisti della San Lorenzo Confezioni che domenica prossima parteciperanno alla IV maratonina Blu Jonio in programma a Riposto (CT).

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close