Caronia Dia

Dia, sequestro beni ad imprenditore vicino a mafia

Caronia – Maxi-sequestro di beni per circa un milione e mezzo di euro ad un imprenditore indicato come vicino alla famiglia mafiosa di Mistretta, condannato per mafia.

Questo è il risultato dell’indagine degli investigatori della DIA di Messina che, questa mattina all’alba, insieme al coordinamento del Centro Operativo di Catania, ha messo i sigilli su attività imprenditoriali note nella zona di Caronia e riconducibili tutte all’imprenditore condannato per mafia. Il sequestro è ancora in fase di esecuzione. Segue le indagini il procuratore Guido Lo Forte.

Maggiori dettagli saranno resi noti nel corso della conferenza stampa che si terrà, alle ore 11, presso gli uffici della Sezione Operativa di Messina.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close