fawn

Presentata l’impresa di studenti Fawn J. A. – Art Lab Project

Capo d’Orlando – Una vera e propria impresa di progettazione e di prototipazione di prodotti per design. Questa, in sostanza, è la “Fawn J. A. – Art Lab Project”, presentata stamane a Capo d’Orlando nell’aula magna del liceo artistico paladino.

L’impresa, che coinvolge ben 15 studenti dell’istituto orlandino, nasce nell’ambito del progetto “Impresa in azione”, il programma didattico di educazione imprenditoriale sviluppato e promosso nelle scuole italiane da Junior Achievement, unica esperienza che consente agli alunni italiani di arricchire il processo di apprendimento grazie alla partecipazione ad iniziative, eventi e competizioni internazionali.

Gli studenti delle classi 4A e 5A dell’indirizzo Design del liceo artistico hanno ideato un tavolino/contenitore per la degustazione di olii e vini e si presentano al concorso coinvolgendo varie aziende di produzione di mobili, birrerie, enoteche e negozi di prodotti tipici. L’idea è quella di indirizzare i giovani al lavoro alfabetizzandoli a livello imprenditoriale e rendendoli consapevoli delle possibilità che offre la cultura dell’impresa. Aprire le scuole al territorio serve a far entrare nelle aule il concetto di start-up. Le attività trasversali collegate affidate a professionisti accelerano l’acquisizione di competenze degli studenti, aprendo loro la porta allo spirito imprenditoriale.

fawn2

Alla conferenza di presentazione sono intervenuti il prof. Tullio Randazzo, in rappresentanza del liceo scientifico “Lucio Piccolo”; il prof. Mauro Cappotto, responsabile del progetto all’interno della scuola; la dott.ssa Silvia Amato, consulente di “Impresa in azione”; Carmen Digiorgio, Stefania Rifici e Martina Ricciardi in rappresentanza della Fawn J. A.; il dott. Giuseppe Ingrillì, reponsabile commerciale della “Eurofood”.

Questo l’elenco degli studenti componenti dell’impresa: Giulia Argiri, Lorenzo Cangemi, Alida Caputo, Antonino Cassarà, Monia Costantino, Carmen Digiorgio, Carmelo Emanuele, Giovanni Gammeri, Francesca Maria Immorlica, Alessia Lanza, Roberta Massara, Martina Ricciardi, Stefania Rifici, Maria Chiara Triscari e Martina Virzì.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close