corelli

Conservatorio “A. Corelli” senza acqua e luce

Messina – Momenti di disagio per gli studenti del conservatorio “A. Corelli” di Messina, costretti ad abbandonare l’edificio di località Gazzi per mancata erogazione di acqua e luce.

Pare, infatti, che già ieri intorno alle 15:00 gli studenti avevano fatto presente agli insegnanti la mancanza di acqua all’interno dei servizi igienici. La dirigenza ha così disposto la chiusura del plesso dopo qualche ora, con la conseguente sospensione delle lezioni e delle esercitazioni didattiche, da recuperare nei prossimi giorni.

Stamane identico scenario, avvalorato dalla mancanza dell’energia elettrica. Sembra, infatti, che gli studenti che si erano recati nel capoluogo di provincia per partecipare regolarmente alle lezioni, siano rimasti fuori dall’edificio, chiuso per problemi nell’erogazione di acqua e luce.

Disagi e problemi per i pendolari, ma soprattutto mancata comunicazione tempestiva, che avrebbe potuto evitare inutili spostamenti agli studenti. Una situazione che accende i riflettori sulla possibilità di poter studiare in edifici ottimali e sulle condizioni di alcuni plessi scolastici nella nostra provincia.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close