upea pesaro

Rigettato ricorso Orlandina, possibili Daspo?

Capo d’Orlando – La Corte Sportiva d’Appello ha rigettato il ricorso dell’Upea Capo d’Orlando, avverso le decisioni del Giudice Sportivo Nazionale dello scorso 16 marzo, e ha confermato le due giornate di squalifica al campo. A comunicarlo è la stessa società di Via Beppe Alfano tramite la pagina ufficiale facebook. Nulla da fare dunque, il Pala Fantozzi rimarrà chiuso ai tifosi e appassionati nelle gare casalinghe contro Reggio Emilia e Brindisi. Gli incontri non potranno disputarsi a porte chiuse e così l’Orlandina sarà costretta ad accettare l’invito avanzato dalla società di Trapani per l’utilizzo del palasport o migrare altrove.

Intanto circolano voci su possibili daspo che potrebbero essere inflitti ad alcuni tifosi nell’immediato dopo partita contro Pesaro. Gli agenti del commissariato di Capo d’orlando avrebbero acquisito immagini relative al convulso epilogo della gara.

Potrebbe dunque assumere aspetti ancora peggiori il finale di una gara che è già costata alla società paladina 3.750,00 di multa e la squalifica del campo per due giornate e, di conseguenza, ulteriore e cospicuo danno economico visto il mancato incasso.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close