milazzo levante

Campagna elettorale, è già bagarre

MILAZZO- Sono già cinque i nomi ufficiali dei candidati a sindaco di Milazzo. Oltre alla ricandidatura del sindaco Carmelo Pino, già protagonista di un acceso comizio, ecco giungere altre quattro candidature. Intanto quella dell’avvocato Giovanni Formica, già in corsa per le annullate primarie del Partito Democratico, che sarà appoggiato ancora dai Democratici Milazzesi (Dem). Spetterà al Pd decidere a quale dei due contendenti affidare il simbolo. Intanto, il Partito Socialista Italiano ha ufficializzato la candidatura della 31enne Barbara La Rosa, responsabile nazionale del PSI Terzo Settore, in coincidenza con l’inaugurazione della nuova sede cittadina in Via Tre Monti. “Fai partire il cambiamento” sarà invece lo slogan elettorale del candidato sindaco Carmelo Formica che ha illustrato il suo vasto programma elettorale presso il comitato ubicato in Via dei Mille. Correrà per la poltrona di primo cittadino anche l’altro candidato alle primarie del Pd, ovvero il regista Salvatore Presti che, dopo avere chiesto al partito di ricomporre il quadro politico, ha scelto di procedere alla sua candidatura con “Milazzo è ancora bellissima”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close