Sant'Angelo di Brolo 98

Completata graduatoria bando servizio civile

Sant’Angelo di Brolo – E’ stata completata e pubblicata la graduatoria dei concorrenti che hanno partecipato al bando per il progetto di servizio civile,  promosso dal Comune di Sant’Angelo. A fronte dei sei posti disponibili, hanno presentato domanda in 77, provenienti non solo dal luogo, ma anche da fuori.

Oltre ai titoli, la Commissione esaminatrice, nominata dal Sindaco e composta dalla dr. Nina Spiccia, Segretario comunale, dalla dr. Maria Grazia Giangarrá, Responsabile dell’Area Affari generali e Affari sociali, e dalla dr Rosa Costantino, curatrice del progetto, ha valutato il colloquio.

Alcuni candidati non si sono presentati, mentre altri erano stati esclusi all’inizio, perché le domande o i documenti da allegare, non erano completi o conformi.

Il progetto riguarda attività culturali, in particolare le realtà museali esistenti.

Gli uffici stanno completando le farraginose procedure burocratiche. L’inizio delle attività è fissato per il primo giugno.

Come si ricorderà, la durata é di un anno. I partecipanti percepiranno poco più di 400 euro al mese e lavoreranno sei giorni alla settimana. Durante il periodo di svolgimento, i giovani selezionati avranno anche la copertura previdenziale, con le stesse modalità del servizio militare.

Compiaciuta l’Amministrazione comunale. “Dopo un lavoro estenuante e complesso, iniziato con la richiesta di accreditamento del Comune come ente abilitato al servizio civile – ha detto il Sindaco, Basilio Caruso – iniziato dalla mia precedente Amministrazione, oggi, tra i pochissimi comuni della Sicilia, portiamo a casa questo importante risultato, che dà un’opportunità a 6 giovani di fare questa bella esperienza, avendo anche un piccolo tornaconto economico, e consente al nostro Comune di ampliare, senza costi aggiuntivi, la rete dei servizi turistici a sostegno dello sviluppo economico”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close