VOLLEY: INVINCIBILE LA CAPOLISTA PER LA IRRITEC & SIPLAST


Disco rosso per la Irritec & Siplast Stefanese volley, che si vede costretta a cedere l’intera posta in palio alla corazzata Heraclea Gela capolista incontrastata di questo raggruppamento, che guida la classifica saldamente dall’inizio della stagione. Anche al palaceramiche, la formazione guidata da Corrado Scavino ha dato prova della qualità del proprio organico giocando una gara spettacolare sotto ogni punto di vista. Per le locali non c’è stato niente da fare, anche perché il divario tra le due compagini è apparso evidente, per cui le ragazze di Tommaso Pirrotta hanno potuto ben poco per fronteggiare le avversarie. Certamente ci si aspettava qualcosina in più dalle stefanesi, anche in considerazione del fatto che non avendo niente da perdere potevano affrontare questo confronto senza nessun assillo, ma invece, le arancioblù si sono fatte prendere troppo dalla frenesia ed alla fine questa voglia di giocarsi questo confronto a viso aperto le ha giocato un brutto scherzo. La formazione di casa si presentava con un volto nuovo, in quanto proprio in zona cesarini è arrivato il transfert per l’impiego del nuovo libero Federica Pietrangeli (nella foto) un libero di assoluto valore con un palmares importante anche nel Beach Volley, disciplina in cui ha conquistato la Coppa Italia 4×4 per ben due stagioni consecutive, nel 2005 e nel 2006. Inoltre vanta una promozione in A2 nel 2006 con il Castellana Grotte, il campionato di A2 giocato a Matera, il secondo posto e la finale playoff centrata con l’Aversa. E’ una giocatrice molto esperta in difesa e dalla forte personalità, grandi doti tecniche e proprio per questo la giusta autorevolezza nel gestire il gioco in seconda linea.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close