Antonino-fobert-600x300

Profonda commozione per la tragica fine di Antonino Fobert

Torregrotta – Un tragico istante, un impatto fatale che spezza i sogni e le speranze di un giovane di appena diciassette anni ed alza un muro di sconforto in una famiglia, in una comunità intera, ancora scossa per l’accaduto. La vita di Antonino Fobert è stata stroncata ieri sera sul Viale Europa, a Torregrotta.

Il giovane viaggiava a bordo della sua Yamaha 50, quando – per cause ancora in corso di accertamento da parte dei Carabinieri della Compagnia di Milazzo- si è scontrato con una Ford Ka. Saranno gli inquirenti a determinare l’esatta dinamica dell’accaduto, avvenuto all’altezza di un distributore. Il giovane sarebbe morto sul colpo, rendendo vano l’arrivo dei sanitari. Il traffico sul Viale Europa è stato a lungo interrotto. Sul posto si è presto radunata una piccola folla di curiosi. Antonino è ricordato da tutti come un ragazzo buono e generoso. Tanti i suoi interessi. Oltre alla moto che tanto amava, la passione per l’atletica. Gareggiava per la Athlon San Giorgio ed era specialista di corsa campestre e 400 metri. Impegnato in parrocchia con l’attività di ministrante, era anche un valido studente presso l’Istituto Nautico “Caio Duilio” di Messina. Un intero paese, in queste ore, lo sta ricordando con grande affetto, stringendosi intorno alla sua famiglia.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close