Costa

Mese proficuo per i giovani della Costa

Capo d’Orlando – Con la prima squadra dell’Irritec Costa d’Orlando a riposo nel campionato di C Nazionale “I”, sono i giovani di coach Guido Vittorio a prendere il proscenio in casa biancorossa. Il mese appena trascorso ha infatti regalato molte soddisfazioni al settore giovanile paladino.

La formazione under 15 ha vissuto un periodo altalenante in termini di risultati. I biancorossi hanno cominciato asfaltando 70-15 l’Amatori Messina grazie ai 22 di Triassi e ai 18 di Giuffrè, prima di arrendersi in trasferta 45-41 alla F. P. Sport Messina nonostante i 16 di Ferrarotto. Non sono bastati 24 punti di Giuffrè per battere tra le mura amiche lo Scarabeo Milazzo, che ha espugnato Capo d’Orlando 52-61. Sono quindi arrivate due belle vittorie, la prima a Messina contro il Basket School per 37-65 (23 di Ferrarotto, 19 di Giuffrè), la seconda in casa contro Spadafora per 66-21 complici i 20 Ferrarotto, i 21 di Giuffrè e i 10 di Triassi.

Tre successi e una sconfitta per l’under 14, che ha superato l’Alma Patti 74-72 (24 Triassi, 10 Ferrarotto, 15 Valenti, 11 Pruiti) prima di soccombere nel derby contro l’Orlandina per 35-61 (10 punti per Paparone, 11 per Triassi). La Costa ha poi vinto il doppio scontro contro la Torrenovese, imponendosi in trasferta 36-55 con 22 di Triassi e in casa 79-25 con Ferrarotto autore di ben 25 punti.

Stesso ruolino di marcia, infine, per l’under 13, che ha facilmente battuto Spadafora 44-3, complici i 17 punti di Triassi. Barcellona è poi passata a Capo d’Orlando con il punteggio di 39-65, con i biancorossi che hanno reagito andando a vincere fuori casa contro San Filippo 29-47  grazie ai 21 del solito Triassi e 10 di Ivanov. Una bella prova corale ha quindi regalato alla Costa la vittoria per 60-23 nel derby contro la Nuova Agatirno.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close