2

Nasce la biblioteca murales

Sant’Agata di Militello – Dal mese di gennaio 2014, i ragazzi dell’Associazione Agorà di Sant’Agata Militello hanno ottenuto dall’amministrazione comunale un locale in comodato d’uso gratuito nella ex scuola elementare di Torrecandele e qui, grazie al contributo di idee di alcuni soci appassionati di lettura e di arte, hanno realizzato una grande biblioteca murales, ispirata alle opere di Keith Haring, che sono riusciti a completare grazie alla collaborazione di alcuni volontari e di alcuni studenti dell’Accademia di Belle Arti di Palermo e Capo d’Orlando.

Dall’agosto scorso, i ragazzi hanno dato vita al progetto “Dona un libro, accendi la cultura”, in collaborazione con il blog letterario “La sala dei lettori inquieti” di Cecilia Attanasio. Il progetto, che ha come obiettivo quello di raccogliere libri e testi di qualsiasi genere (nuovi o usati) al fine di creare una biblioteca aperta a tutti, ha anche un altra importante finalità: il riciclo.

Apertura biblioteca

«Alla nostra iniziativa – dichiarano le responsabili del progetto Dorotea e Cecilia Attanasio – hanno aderito oltre 50 case editrici italiane e abbiamo anche ottenuto il patrocinio morale del “Centro per il libro e la lettura”, istituto autonomo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo d’Italia. Rientriamo anche nell’importante progetto nazionale di promozione del libro e della lettura #Ioleggoperché, promossa dall’Associazione Italiana Editori, che nelle prossime settimane mobiliterà i lettori di tutta Italia trasformandoli in veri e propri messaggeri “pronti a tutto” per sensibilizzare il prossimo 23 aprile 2015, “Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore” e inizio del “Maggio dei Libri”, chi non legge o legge poco».

«Siamo i primi e attualmente anche gli unici in tutta la provincia di Messina ad aver aderito all’iniziativa – dichiara il Presidente dell’Associazione Agorà, Andrea Sturniolo – e stiamo già programmando una serie di attività presso la nostra sede al fine di sensibilizzare, promuovere e diffondere la passione per la lettura tra i giovani. Dopo tanti mesi di lavoro, giorno 15 marzo 2015, alle ore 17:00, inaugureranno la biblioteca murales, che sarà quindi fruibile da chiunque voglia condividere la passione per i libri e la lettura».

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close