Porta a porta

Quasi tutto pronto per il via alla differenziata porta a porta

Villafranca Tirrena – E’ quasi tutto pronto, finalmente, per l’avvio della raccolta differenziata porta a porta. Il sindaco Matteo De Marco ha fatto sapere che la nuova gestione dei rifiuti partirà il prossimo 16 marzo. Nel frattempo continua la distribuzione dei “kit” domestici al Centro comunale di raccolta nell’area Fiorentino-Divieto, mentre si attendono ancora quelli destinati alle attività commerciali.

Il servizio porta a porta sarà attivo sei giorni su sette e sicuramente porterà vantaggi per le tasche dei cittadini (due su tutti, gli incentivi previsti per chi presenta al Ccr la fattura di acquisto di una compostiera domestica: sconto del 10% sulla Tari e rimborso di 15 euro per i primi 300), oltre che un metodo per preservare e difendere l’ambiente.

Il piano d’intervento, il cui costo ammonta a oltre un milione di euro, è stato uno dei primi approvati dall’Assessorato regionale all’Energia e prevede la gestione diretta. Questo significa che saranno reintegrati gli 11 ex operai comunali distaccati all’Ato dieci anni fa.

Una nota negativa è quella che riguarda il conferimento del vetro e dell’alluminio: bisognerà infatti raggiungere le campane dislocate sul territorio per gettare questo tipo di rifiuti. Un fatto che i cittadini – c’è da scommetterci – non apprezzeranno.

In che modo la differenziata possa rappresentare un risparmio per le casse delle famiglie di Villafranca è presto detto: meno rifiuti indifferenziati comporteranno un notevole risparmio sui costi di conferimento e smaltimento in discarica. L’assessore al Decoro, Tito Costa, assicura che l’Amministrazione costruirà anche un sistema di “meritocrazia” secondo il quale chi inquina di meno paga di meno. Adesso non rimane che aspettare e augurarsi che le difficoltà e i disagi che certamente in un primo momento scaturiranno dalla nuova gestione vengano gestiti in maniera responsabile e puntale dall’Amministrazione.

QUI è possibile scaricare il calendario informativo distribuito dal Comune.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close