Foto di Enzo Cartaregia

Santangiolese, buon gioco che non va oltre lo 0-0

Sant’Angelo di Brolo – Si conclude a reti inviolate il tanto atteso derby nebroideo, un pareggio che lascia l’amaro in bocca agli uomini di mister Palmeri, delusi dalle tante occasioni mancate. Nonostante le tante assenze del reparto offensivo, i padroni di casa hanno saputo regalare ai propri sostenitori accorsi in tribuna, una bella prestazione e tante giocate spettacolari.

Sicuramente una prima frazione di gioco molto più emozionante della seconda, sopratutto per ciò che concerne le palle gol create. Parte forte la Santangiolese che nel giro di 6 minuti riesce a creare due ghiotte occasioni a rete. Prima ci prova Spinella al 5′, dopo un ottimo spunto palla al piede conclude centralmente a pochi passi dalla porta difesa da Svezia che controlla in tuffo. Un minuto più tardi è Bruno a mettere panico tra le maglie della retroguardia avversaria, su palla di Arasi in profondità colpisce al volo dopo un ottimo stop col petto a seguire, pallone che termina a pochi passi dalla porta giallorossa. Alla mezz’ora ritorna a farsi pericolosa la squadra di casa con il centrocampista Arasi che, ben servito da Bontempo, allarga troppo il piattone e spreca la palla gol. Un’ultima emozione nel primo tempo la regala la solita Santangiolese, splendido passaggio di Spinella a smarcare Mangano a tu per tu con Svezia, la sua conclusione mancina viene sventata dal miracolo del portiere sampietrino, sulla cui respinta conclude al volo Bontempo sfiorando a porta sguarnita la traversa.

Nel secondo tempo le occasioni si riducono, il gioco biancoazzurro non è più fluido come prima a causa del ricompattamento difensivo dell’Iniziativa. L’unica occasione della formazione ospite si registra grazie alla complicità della difesa santangiolese, al 75′ tiro di Germanò dai 30 metri che però non crea grossi problemi alla facile presa dell’annoiato Lamonica. L’ultima opportunità per mister Palmeri di passare in vantaggio arriva all’89’, quando Spinella su corner deviato, spedisce la sfera a pochi cm dalla traversa. In zona recupero viene allontanato dal Sig. La Rosa mister Curasì per proteste.

Un pareggio che fa bene ad entrambe le squadre, sopratutto ad un’Iniziativa bisognosa di punti in chiave Play-out. Nelle altre sfide, il Castelbuono impatta 3-3 tra le mura amiche contro il Real Calcio, la Stefanese vince 2-1 contro la Mamertina grazie a Grillo e Scarpinato mentre la Ciappazzi espugna 0-1.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close