Ber

On. Grasso: «Trasformare il Consorzio autostrade siciliane in Spa»

Capri Leone – Trasformare il consorzio per le autostrade siciliane in società per azioni. È questa la proposta del disegno di legge regionale, a firma della deputata Bernadette Grasso, all’esame dell’Assemblea.

«Il passaggio alla gestione privata del consorzio – dice la Grasso – consentirà una gestione delle nostre autostrade finalmente efficiente e al pari con gli standard di tutela offerti nelle altre reti autostradali. È sotto gli occhi di tutti lo stato di degrado in cui versano le autostrade siciliane – prosegue la parlamentare di Forza Italia -, afflitte da gravissimi problemi strutturali e gestionali per la cui risoluzione occorre drasticamente fare un’inversione di marcia. La società per azioni, proposta nel disegno di legge, potrà amministrare con le metodologie della gestione privata le concessioni già in essere al Cas. Si potrà anche approvare un piano industriale e successivamente proporre al mercato le quote azionarie. Appare risibile l’intervento fuori tempo massimo del Presidente Crocetta, che scopre solo oggi le inefficienze e le inadeguatezze del Consorzio autostrade siciliane, dopo averlo strenuamente difeso sino a un attimo prima. L’opposizione già da tempo ha denunciato il deficit strutturale presentando una mozione, iscritta all’ordine del giorno dell’Aula da oltre un anno e inspiegabilmente mai trattata. Oggi si possono finalmente cestinare le sterili polemiche. La posta in gioco – conclude la forzista messinese – è troppo alta, perché riguarda la sicurezza degli automobilisti, in una Regione in cui il livello di transiti autostradali è elevatissimo anche per l’assenza di una linea di collegamento ferroviaria degna di questo nome».

L’auspicio è quello che si possa giungere al più presto al riordino del settore, a partire dalle “Misure per lo sviluppo e la sicurezza della rete autostradale regionale” contenute nel disegno di legge n. 958.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close