noel chiesini

Oggi l’autopsia sul corpo di Noel Chiesini

Barcellona P. G. – È prevista nella giornata di oggi l’autopsia sul corpo del giovane Noel Chiesini, il 19enne che ha perso tragicamente la vita sull’autostrada A20 Messina-Palermo, all’interno della galleria Rometta.

Dopo l’esame disposto dal sostituto procuratore di Messina, Annamaria Arena, la salma del ragazzo sarà consegnata ai familiari per i funerali che si preannunciano partecipatissimi. Già una grande folla ha gremito l’oratorio salesiano di Barcellona Pozzo di Gotto in occasione della veglia di preghiera organizzata nella serata di lunedì. Per quanto riguarda la dinamica, il tragico incidente sarebbe avvenuto in maniera autonoma. La Fiat Grande Punto condotta dal giovane (che viaggiava insieme al fratello Ivan) sarebbe uscita di strada a causa del terreno reso viscido dalla pioggia.

Dall’auto ribaltata, Ivan sarebbe riuscito ad estrarre Noel dall’autovettura ancora vivo. Poi è sopraggiunta una Peugeot 407 che non è riuscita ad evitare l’impatto con la Punto rimasta al centro della carreggiata. Feriti anche i due occupanti, un uomo di Barcellona e una donna di Merì. Il primo ancora ricoverato in ospedale, la seconda già dimessa con ferite risultate guaribili in sei giorni. Per il coraggioso fratello di Noel Chiesini, invece, frattura alla mano con prognosi di 30 giorni.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close