haker

Sito orlandino attaccato da hacker “La guerra è partita! Difendiamo il messaggio di Allah”

Capo d’Orlando – Dopo il sito ufficiale dlel’associazione “Paese Parallelo” un altro sito internet è stato attaccato dagli hackers (clicca qui per leggere l’articolo relativo all’attacco a Paese Parallelo). Ad essere preso di mira, questa volta, quello del “Centrostampa” una nota tipografia di Capo d’Orlando. Allarmante la dicitura finale che chiude la schermata che annuncia l’avvenuto attacco (la foto si riferisce proprio alla schermata): “sec the war is started”. La guerra è partita secondo il messaggio che è intestato con un messaggio ancora più preoccupante. “Defend the Messanger of Allah (peace be upon him) che tradotto in italiano significa “Difendiamo il messaggio di Allah (la pace sia su di lui).

I titolari dell’azienda paladina hanno subito avvertito la Polizia Postale di Palermo che ritiene si sia trattato comunque di un equivoco. E’ probabile, infatti, che gli hackers hanno scambiato il normale sito della tipografia per un giornale online.

Al momento sul sito www.centrostampa.eu si stanno effettuando tutti i controlli del caso anche per il suo ripristino.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close