Costa Aci

La Costa vince il recupero con Acireale, vetta più vicina

Capo d’Orlando – Sesta vittoria consecutiva per l’Irritec Costa d’Orlando, che continua il suo 2015 perfetto superando, al “PalaValenti” di Capo d’Orlando, la Polisportiva Basket Acireale 74-63 nel recupero della quarta giornata di ritorno del torneo di C Nazionale “I”. Con questi due punti, la Costa si riporta a due sole lunghezze di distanza dalle capolista Reggio Calabria e Cefalù, blindando il terzo posto in graduatoria.

Primo quarto di partita ancora una volta molto equilibrato tra le due formazioni già affrontatesi il 31 gennaio, quando il parquet scivoloso aveva costretto i direttori di gara al rinvio. Le difese sembrano tenere abbastanza bene ma nel finale di periodo entrambe le squadre entrano in ritmo dalla lunga. Il tabellone recita 22-18 dopo 10’ di gioco, con Marinello per i locali e Marzo per gli ospiti sugli scudi. Il secondo quarto vede la compagine acese trovare subito il 24-24 grazie alle giocate sotto canestro di Cusenza. Timeout obbligato per coach Condello, che vuole parlare con i suoi ragazzi dopo il mini-break subito. La chiacchierata in panchina fa bene ai biancorossi, che tornano sul +8 (34-26) grazie al gioco da tre punti di Dominguez quando mancano 4’04’’ alla fine del primo tempo. La circolazione di palla della Costa è a tratti straordinaria, Acireale non trova risposte contro l’attacco corale dei paladini, che vanno al riposo avanti 40-32.

Come spesso accaduto nelle ultime uscite, il terzo quarto biancorosso inizia con le marce basse ma i paladini in questa circostanza sono bravi a ritrovare subito il bandolo della matassa. Marinello in entrata e l’”and one” di Vazzana regalano il massimo vantaggio alla Costa, 51-40 al 25’. Dopo un piccolo momento di appannamento, l’attacco dei padroni di casa torna a girare ma è la difesa a fare la differenza per gli orlandini. Acireale non trova mai tiri aperti e chiude il periodo con uno scabroso 3/15 al tiro, condito da un mediocre 5/10 ai liberi. Il punteggio dopo 30’ di gara parla chiaro: Costa in vantaggio 58-44. Nell’ultimo parziale i padroni di casa sembrano chiuderla ma Acireale è dura a morire e con una tripla di Maric rientra a -9 (65-56), prima di toccare anche il -7 (67-60) al 38’. 5 punti in fila di Fazio nel clutch time chiudono però la contesa. Finisce così 74-63 per i biancorossi, che nel weekend attendono il Green Basket Palermo per continuare l’assalto al primato, ora distante solo due punti.

Irritec Costa d’Orlando-Polisportiva Basket Acireale 74-63

Irritec Costa d’Orlando: Micale DNP, Sgrò 9, De Lise, Rodriguez 3, Nici DNP, Vazzana 11, Antinori 10, Fazio 12, Dominguez 13, Marinello 16. Coach: Giuseppe Condello.

Polisportiva Basket Acireale: Marzo 9, Cerame DNP, Maric 19, Ferrara 6, Patanè 5, Arcidiacono 8, Cusenza 11, Abramo 5. Coach: Giuseppe Foti.

Parziali: 22-18; 40-32; 58-44; 74-63.

Arbitri: Calogero Sarda di Piazza Armerina e Gianpaolo Ferraro di Siracusa.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close