stefanese volley_pp

VOLLEY: ALLA IRRITEC & SIPLAST LA PRIMA DEGLI OTTAVI DI COPPA ITALIA


La Irritec & Siplast Stefanese volley si aggiudica per 3 – 2  il match di andata degli ottavi di finale di Coppa Italia contro il Cefalù,  un avversario storico che ha sempre dato del filo da torcere alle ragazze di Tommaso Pirrotta. Come successo spesso durante questa stagione, le arancioblù cedono i primi due set agli avversari apparsi nell’occasione più in palla, ma l’orgoglio delle stefanesi non tradisce neanche questa volta, ed apportando degli aggiustamenti nella formazione di partenza le locali iniziano la loro rimonta. Con l’ingresso della regista Tosheva e la centrale Balsamo, coach Pirrotta riesce a cambiare volto alla propria squadra che riacquista fiducia e padronanza delle proprie capacità che le permettono di rimettersi in partita. Con il passare del tempo sul parquet del palaceramiche il vento cambia direzione e per il Cefalù sono dolori, in quanto il ritorno della Stefanese non lascia scampo al team di Giovanni Savasta, che si vede costretto a cedere così come successo già in campionato alla rimonta delle padrone di casa. Per il passaggio del turno rimane tutto in alto mare e rinviato nella gara di ritorno per il prossimo 22 dicembre, quanto al pala Marzio Tricoli ci sarà il replay di questa interminabile sfida tra le due squadre, che stabilirà chi avrà l’opportunità di proseguire in questa competizione. Intanto, in casa Irritec questo match infrasettimanale ha permesso alle ragazze di Pirrotta di migliorare ulteriormente alcuni meccanismi di gioco ed intensificare la
preparazione, per meglio presentarsi all’attesissima sfida di domenica prossima, quando al palaceramiche sarà di scena la super favorita di questa campionato, ovvero quel Gela capolista incontrastata fino a questo momento.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close