fazio

Rocca inarrestabile, saluta e se ne va

fazio
Mirko Fazio

Capri Leone –  Una giornata di conferma della forza della capolista. Il Rocca chiude in bellezza una settimana d’oro, per cui nel giro di tre partite in classifica allunga a + 9 sul Castelbuono. Cannavò e compagni alla fine si limitano a vincere con un risultato rotondo contro il Real Calcio, quasi a voler evirate la goleada che sembrava, ad un certo punto, la naturale conclusione della gara. Squalificati Russo e Protopapa, il posto di quest’ultimo è occupato dallo juniores Fazio. Neanche il tempo di prendere confidenza con la maglia da titolare, che mette a segno il gol del vantaggio. Sulla corsia di sinistra si invola Milia, il cross basso è allontanato centralmente, Mirko Fazio si fa trovare pronto e e indovina l’angolo imparabile. Il gol mette la partita subito in discesa. Il Rocca costringe alle corde l’avversario e sfiora il raddoppio in diverse occasioni con Milia e Biondo. C’è solo una squadra in campo, il Real Calcio in avanti cerca solo Città, che da solo ha pochi palloni giocabili. Il finale di primo tempo è folgorato dal gran gol di Cannavò: l’attaccante stoppa il pallone nel vertice dell’area di rigore e poi con mira chirurgica indirizza sotto l’incrocio dei pali. Raddoppio straordinario dell’attaccante, che sul questo gesto chiude la prima frazione di gioco. Ad inizio ripresa il Rocca triplica le segnature al primo affondo. Lucarelli crossa dalla sinistra, Scolaro ha un impatto perfetto sul pallone e sulla traiettoria il portiere non può fare nulla. La partita è ampiamente chiusa, per il risultato e per il divario tecnico dimostrato in campo. Zingales da poco entrato porta al 70’ il risultato sul 4-0 con un bel sinistro da dentro l’area di rigore. Prima e dopo il quarto gol, il Rocca produce una quantità industriale di azioni da rete. Palle gol per Cannavò, in una delle tante colpisce traversa e palo con lo stesso tiro sottomisura. Lucarelli, Milia potrebbero arrotondare con assoluta tranquillità ed invece si rimane “solo” con quattro reti all’attivo. Sul finire arriva il regalo per Gyasi, che nell’unico tiro in porta della partita del Real Calcio, sigla il gol della bandiera. Poco importa sulle riflessioni di fine partita.  il Rocca è tornato ad essere un fiume in piena, nel periodo cruciale della stagione.

Usd Rocca di Capri Leone – Real Calcio   4 – 1

 

Marcatori: 2’ Fazio (R), 44’ Cannavò (R), 48’ Scolaro ( R ), 70’  Zingales ( R ), 89’ Gyasi

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close