IMG-20150215-WA0000

Cuore Costa, Cosenza cede al supplementare

IMG-20150215-WA0000

Capo d’Orlando – Quinta vittoria consecutiva per l’Irritec Costa d’Orlando, che butta il cuore oltre l’ostacolo e supera dopo un supplementare la Nertos Cosenza per 81-75 nell’incontro valido per la sesta giornata di ritorno di C Nazionale “I”.

Al “PalaValenti” si sfidano due squadre molto in palla, anche se l’inizio dei locali non è spumeggiante. Gli ospiti sono agguerriti e partono forte, toccando anche il +7 (2-9) con la tripla di Gonzalez dopo le prime schermaglie sul parquet. I biancorossi, con Dominguez acciaccato, perdono ben presto anche De Lise per infortunio ma nonostante tutti i problemi riescono a chiudere il primo parziale in vantaggio, 23-22. Il primo tempo è molto equilibrato. Cosenza tira benissimo dal campo, i padroni di casa sono però bravi a restare dentro la gara con la testa e vanno al riposo sopra 44-43.

Nella ripresa, approccio soft per i paladini di coach Condello, che sprofondano a -8 (44-52) complici anche le buone giocate di Tommasiello e Ginefra. Timeout biancorosso e remuntada prepotente della Costa che, a 2’08” dalla fine del terzo periodo, impatta a quota 57 con Dominguez. Lo stesso esterno argentino e Vazzana dalla distanza regalano ai locali il 62-59 con cui si entra nell’ultimo quarto. I biancorossi cercano di allungare, la zona funziona bene ma, nonostante i tanti tiri aperti ben costruiti, Marinello e compagni segnano poco. Così, nel finale, arriva una semi-beffa. Con 7” sul cronometro del quarto e la Costa avanti 71-68, Ginefra manda a bersaglio un libero, sbagliando quello successivo. Il rimbalzo è però di Cesana, che converte dal pitturato il 71-71, è overtime al “PalaValenti”. Nel supplementare, la grande difesa e l’enorme cuore degli orlandini hanno la meglio su una tenace Nertos. Finisce 81-75 per l’Irritec Costa d’Orlando, che può continuare a tallonare Vis e Cefalù in testa alla classifica. Onore a Cosenza, osso duro e formazione che assapora il gusto della sconfitta per la prima volta nel girone di ritorno.

Irritec Costa d’Orlando-Nertos Cosenza 81-75 d. t. s. 

Irritec Costa d’Orlando: De Lise, Rodriguez 4, Vazzana 20, Fazio 9, Marinello 14, Micale DNP, Sgrò, Nici DNP, Antinori 14, Dominguez 20. Coach: Giuseppe Condello.

Nertos Cosenza: Cesana 12, Ginefra 20, Bacchini 10, Gonzalez 13, Tommasiello 18, Pirrone, Coscarella 2. Coach: Carmelo Seidita.

Parziali: 23-22; 44-43; 62-59; 71-71; 81-75.

Arbitri: Angela Rita Castiglione e Carlo Di Giorgi di Palermo.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close