farmacia

222 nuove farmacie in Sicilia, 19 saranno nel messinese

farmacia

Palermo – La Regione Sicilia ha recentemente pubblicato la graduatoria del Concorso Pubblico regionale straordinario per l’assegnazione di n. 222 sedi farmaceutiche, previste dal decreto-legge del 24 gennaio 2012, che determinerà l’apertura di 19 nuove farmacie nel messinese. Tra queste Acquedolci, Sant’Agata Militello, Capo d’Orlando, Brolo, Barcellona, Milazzo, Spadafora.

Si tratta di un concorso per soli titoli che prevede la possibilità di partecipazione in forma individuale o associata sommando, in quest’ultimo caso, i punteggi di ciascun candidato che partecipa all’associazione fino al punteggio massimo previsto per ciascuna voce. La durata dell’associazione non deve essere inferiore a dieci anni.

La commissione giudicatrice, istituita secondo quanto previsto dall’art. 3 del D. P. C. M. 298/94, attribuisce, sulla base di criteri nazionali uguali per tutte le regioni, fino ad un massimo di 50 punti di cui 35 per l’attività professionale svolta (esercizio in farmacia, attività universitaria) e 15 per i titoli (dottorato, specializzazione, borse di studio, pubblicazioni scientifiche). 

La valutazione dei candidati, effettuata esclusivamente sulla base dei titoli di cui essi sono in possesso, fa sì che il concorso, come afferma anche il prof. Carlo Ranaudo docente di analisi di mercato presso la facoltà di Farmacia dell’università Federico II di Napoli, si vinca a tavolino sulla base dei soli titoli posseduti, senza che le commissioni giudicatrici possano influire sul risultato finale.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close