RESTIFO CONSULENTE DEL SINDACO

Come ampiamente anticipato, continua la nomina di ex assessori a consulenti e esperti da parte del Sindaco di Capo d’Orlando Enzo Sindoni.

Dopo Umberto Cuscunà e Mario Valenti adesso è la volta di Teresa Restifo. Ne manca una all’appello. Annalisa Germanà, infatti, è l’unica, al momento ad essere rimasta ancora fuori ma il fatto che il primo cittadino abbia tenuto per se le deleghe di Cultura e Pubblica Istruzione dovrebbe farla stare tranquilla. Certo le sue ultime dichiarazione in consiglio comunale ne hanno probabilmente ritardato l’eventuale nomina. Di seguito il comunicato stampa diffuso dal comune paladino:

Così come anticipato all’atto dell’assegnazione delle deleghe assessoriali, il Sindaco Enzo Sindoni ha ufficialmente nominato suo collaboratore un consigliere comunale. Nello specifico, con determina sindacale n.52 del 1 luglio 2011, in conformità alla normativa vigente, sono stati attribuite al Consigliere Teresa Restifo, le funzioni propositive e di consulenza per le materie:

• Servizi Sociali: assistenza domiciliare e servizi socio assistenziali per soggetti svantaggiati, famiglie e minori;

• Sanità: prevenzione e tutela della salute , presidi ospedalieri e sanitari, riduzione  inquinamento da amianto;

• Servizi educativi integrati: asilo nido, servizi per la scuola, gli studenti e le famiglie;

Il Sindaco aveva tenuto per se i sopradescritti incarichi, proprio in funzione dell’assegnazione degli stessi al consigliere Restifo.

“Per la sua preparazione, competenza, impegno ed esperienza nel settore – ha dichiarato il Sindaco Enzo Sindoni – Teresa Restifo darà come sempre un contributo determinate alla definizione di specifiche e ben determinate attività riguardanti i servizi sociali, la sanità e la scuola. L’incarico si concreta nell’esame di situazioni, problemi o progetti, nello studio delle soluzioni idonee, nell’acquisizione degli elementi di fatto e di giudizio da sottoporre al sottoscritto. Atti propedeutici alle scelte amministrative e per la formazione della volontà dell’Ente. Sostanzialmente Teresa – ha concluso Sindoni – continuerà a svolgere ognuna delle attività svolte in qualità di assessore. Stima, intesa, affetto, rispetto e condivisione di valori sono gli elementi fondanti della mia squadra amministrativa, e sono la ragione della mia scelta”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close