Costa

Costa da brividi, Fazio regala il successo a San Filippo

Costa

San Filippo del Mela – Un primato da brividi. Un canestro di Fazio a 39″ dal termine del supplementare regala un successo fondamentale in chiave playoffs all’Irritec Costa d’Orlando, che nella terza giornata di ritorno del Girone I di C Nazionale sbanca San Filippo 88-89 superando una Peppino Cocuzza agguerritissima e agganciando momentaneamente la testa della classifica dopo un incontro più che combattuto.

L’avvio di gara paladino è molto convincente. Vazzana e soprattutto De Lise sono ispirati e, dopo 3′ di buon basket locale, i biancorossi mettono il turbo, impedendo ai filippesi di trovare facilmente la via del canestro. Anche Sgrò è in ritmo e con due canestri in fila chiude un primo parziale di marca ospite sul 17-25. Ad inizio secondo periodo un canestro di Dominguez regala il massimo vantaggio agli orlandini (+13, 17-30), che sembrano poter controllare la partita senza eccessivi patemi. A metà secondo quarto, però, l’attacco paladino si inceppa e la Peppino Cocuzza, complici le buone giocate di Carpinteri, si rifà sotto riportandosi sul -6. La reazione della Costa non tarda ad arrivare, con gli ospiti che chiudono il primo tempo in crescendo andando al riposo sul 34-45.

Come contro Milazzo, il terzo quarto è un incubo per i ragazzi di coach Condello. La difesa inizia a fare acqua, in attacco Marinello e compagni non trovano più soluzioni di qualità e la Peppino Cocuzza ne approfitta, martellando senza pietà il canestro ospite. Dopo una rimonta furibonda, la compagine di San Filippo mette addirittura il muso avanti, 57-56 con 1’01” sul cronometro di un terzo quarto che va in archivio con le due squadre in perfetta parità, 59-59. Il quarto quarto è ricco di emozioni. Le formazioni in campo duellano punto a punto, possesso su possesso, fino agli ultimi, concitati minuti. Marinello trova il canestro del 72-73 per la Costa ma la Peppino Cocuzza è dura a morire e torna sul +2 (80-78) a 1’20” dal termine. Con un colpo di coda, i biancorossi riescono a riequilibrare un match al cardiopalma che si chiude 82-82, logico overtime. Nell’infuocato supplementare, i paladini hanno la meglio grazie ad un canestro di Fazio a 39″: la Costa sbanca 88-89 San Filippo e per un giorno torna al primo posto, in attesa delle rivali Vis e Cefalù.

Centro Convenienza Peppino Cocuzza San Filippo del Mela-Irritec Costa d’Orlando 88-89 d. t. s.

Centro Convenienza Peppino Cocuzza San Filippo del Mela: Carpinteri 22, Pandolfi 23, Albana 15, Luzzo 5, Laganà 15, Paulesu DNP, Rizzo DNP, Cocuzza, Kipa 3, Colica 5. Coach Francesco Romeo.

Irritec Costa d’Orlando: De Lise 13, Rodriguez 6, Vazzana 14, Dominguez 22, Marinello 12, Micale DNP, Sgrò 10, Nici DNP, Crisà DNP, Fazio 12. Coach: Giuseppe Condello.

Parziali: 17-25; 34-45; 59-59; 82-82; 88-89.

Arbitri: Luca Paternicò di Piazza Armerina e Luca Attard di Priolo Gargallo.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close