CHE IMPRESA PER LA IRRITEC & SIPLAST !


Prova di forza da parte della Irritec & Siplast Stefanese volley, che supera agevolmente l’ostacolo Golem Cinquefrondi al temine di un match tirato dove le stefanesi alla lunga hanno avuto la meglio. In una gre­mi­tis­sima pale­stra con una nutrita rap­pre­sen­tanza di tifosi ospiti al seguito delle pro­prie benia­mine, Marcini e compagne si sono ricompattate, e sfruttando al massimo gli errori avversari sono riuscite a conquistare questa importante affermazione contro una diretta concorrente per un posto nei play off promozione. Ancora una volta a salire sugli scudi la prestante Marcela Nielsen, che ha sfoderata una prestazione maiuscola in ogni posizione del campo sia in attacco che in difesa che non ha dato scampo alle padrone di casa. L’avvio è di chiara marca ospite, ma con il passare del tempo c’è il ritorno delle padrone di casa che chiudono il primo parziale a loro vantaggio. Anche il secondo set ripropone le ospiti a fare la partita tenendo duro per tutta la durata del gioco non lasciando spazio questa volta alla Golem che non riesce a superare la soglie dei 17 punti. Raggiunta la parità la compagine stefanese spinta come detto da una sontuosa Nielsen sale in cattedra, ed approfittando anche di una serie di errori da parte delle giocatrici di casa consente alla Irritec & Siplast di passare in vantaggio. Il quarto parziale diventa avvincente, in quanto all’avvio promettente delle ospiti, risponde un affannoso ritorno della Golem Cinquefrondi che cerca in tutti i modi di rimettersi in partita fino ad arrivare ad un finale al cardiopalma dove ancora una volta a fare la differenza sono due erroracci in attacco che regalano il set ed i tre punti alle ospiti.

Comprensibile la gioia nell’entourage della Irritec & Siplast Stefanese volley per questa importante affermazione su un campo difficile di una diretta concorrente, adesso sarà importante per le ragazze di Pirrotta non cadere più in certi errori e proseguire sulla strada tracciata, anche perché con il passare delle settimane i veri valori incominciano a venire fuori, per cui d’ora in avanti sarà vietato sbagliare. Adesso inizia una settimana cruciale per l’Irritec che giovedì 8 dicembre alle 18:00 riceverà in casa il Cefalù per l’andata degli ottavi di Coppa Italia, e domenica sempre in casa ospiterà l’imbattuta capolista Gela.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close