DSCN20051(1)

Gaetano Gullo nominato commissario straordinario

DSCN20051(1)

Mirto – La Regione Siciliana ha ufficializzato Gaetano Gullo, come commissario straordinario del Comune di Mirto. Sono stati dunque confermati i rumors degli scorsi giorni che avevano indicato, come nuovo reggente del piccolino paesino nebroideo, il funzionario da tanti anni impiegato presso l’Assessorato ai Beni Culturali ed Ambientali. Gullo guiderà il Comune fino alle prossime elezioni di primavera e avrà le stesse funzioni dell’ex Sindaco Giuseppe Lanaro (sfiduciato nel corso del Consiglio Comunale dello scorso 15 Dicembre) e della Giunta Municipale (sollevata dai propri incarichi dallo stesso Sindaco, precedentemente alla discussione della sfiducia). Il ritardo nella scelta del Commissario è dovuto alla revoca del proprio incarico all’Assessore Regionale per le Autonomie Locali e la Funzione Pubblica (era proprio l’Assessore la persona delegata alla nomina del commissario). Il Presidente della Regione Rosario Crocetta, in questa situazione di instabilità, ha assunto la carica di Assessore alle Autonomie Locali ad interim e ha provveduto alla nomina del nuovo commissario straordinario.

Si attende nei prossimi giorni l’arrivo del commissario, che dovrà affrontare subito alcune questioni spinose, come il rinnovo del contratto per i precari del Comune di Mirto. Inoltre dovrà svolgere una funzione di coordinamento e di collaborazione con tutti gli uffici comunali.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close