Orlandina

Orlandina ancora a casa

Orlandina

Capo d’Orlando – Resta ancora a casa l’Orlandina Calcio. Dopo la diffida sulla concessione dell’utilizzo delle strutture sportive del “Ciccino Micale” e del “F. P. Merendino”, il club di Capo d’Orlando ha iniziato i lavori di manutenzione nell’impianto in cui si svolgono gli allenamenti della squadra paladina.

Sistemate le panchine, anche gli spogliatoi hanno subito l’intervento degli operai. Il Comune di Capo d’Orlando ha concesso alla società biancoazzurra una proroga: entro fine mese l’Orlandina dovrà essere in regola. Il presidente del club orlandino Francesco Schiariti ha comunque assicurato che entro la fine del prossimo mese di febbraio le due strutture saranno rimesse a nuovo.

Intanto, la squadra nel pomeriggio di oggi si è allenata agli ordini del tecnico Santo Mazzullo con qualche elemento in più a disposizione dell’allenatore dei paladini. Domenica al “Micale” arriva il Roccella, a Capo d’Orlando si gioca la diciannovesima giornata del Girone I di Serie D. Ma questo è davvero l’ultimo dei pensieri dei biancoazzurri.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close