basilica-san-sebastiano-barcellona-pozzo-di-gotto_1291127384

Operazione “OASI”. Nei guai per disordini durante la festa patronale

basilica-san-sebastiano-barcellona-pozzo-di-gotto_1291127384
BARCELLONA POZZO DI GOTTO  – 
Nella prima mattinata di oggi, i Carabinieri della Compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. del locale Tribunale, Dott. Danilo Maffa, nei confronti di 7 soggetti che si sono resi responsabili di gravi disordini in occasione della festa patronale di San Sebastiano dell’anno scorso, avvenuti tra il 19 e il 20 gennaio. L’indagine, convenzionalmente denominata “Oasi”, è stata condotta dalla Procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto nella persona del Sostituto Procuratore Dott. Fabio Sozio e ha permesso di ricostruire le condotte dei 7 soggetti destinatari delle misure, tutti ritenuti responsabili del reato di violenza privata in concorso, aggravata poiché realizzata con la forza intimidatrice di 10 o più persone riunite.

2 soggetti sono finiti ai domiciliari, 2 con obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria e 3 con divieto di dimora nel comune di Barcellona. L’accusa per tutti è di violenza privata aggravata.

I DETTAGLI SARANNO RESI NOTI NEL CORSO DI UNA CONFERENZA STAMPA CHE SI TERRÀ OGGI ALLE ORE 11.00 PRESSO IL COMANDO PROVINCIALE CARABINIERI DI MESSINA

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close