10403417_10205615889546726_1740612611703469087_n

Spettacolo teatrale con i giovani

10403417_10205615889546726_1740612611703469087_n

Frazzanò – I giovani della Parrocchia Maria SS Annunziata di Frazzanò, con la collaborazione dell’Amministrazione Comunale, rappresentano una commedia in due atti di Alfia Leotta dal titolo “Accussì voli diu….,tu manci e jò taliu!”. La recita non è altro che un libero adattamento ed una elaborazione della commedia “Miseria e Nobiltà” di Eduardo Scarpetta. Lo spettacolo teatrale si terrà nei giorni 27 e 28 Dicembre 2014 alle ore 20:30, presso l’Ex Scuola Media di Frazzanò.

Si tratta di una commedia tipicamente siciliana, scritta da un’importante autrice e regista della nostra isola. Infatti Alfia Leotta da diversi anni si è imposta nel panorama teatrale siciliano e ha ottenuto diversi riconoscimenti per la sua professione. Nel 2001 è stata menzionata con un riconoscimento speciale al Fita Festival, per “Missione Impossibile” quale miglior testo di autore FITA (Federazione Italiana Teatro Amatori); nel 2007 ha ottenuto il Premio di Miglior Attrice Caratterista alla IX Rassegna Teatrale “La Gorgone” di Gela, con la commedia “N’autra viduva ppè manu?”; nel 2008, assieme all’attore e poeta Renzino Barbera e al pittore e poeta argentino Domingo, ha ricevuto il quattordicesimo Premio Internazionale Letterario “Riviera dei Marmi” – Città di Custonaci; nel 2009, con la commedia “Missione Impossibile”, ha conseguito il Premio Migliore Regia alla prima Rassegna Teatrale “Teatro da Mare” a Scoglitti. La prima commedia dell’autrice siciliana nasce nel 1994 e si chiama “Quannu è troppu è troppu”. Visto il successo riscontrato, nel 1995 Alfia Leotta assume la presidenza della Compagnia Teatrale “Il Melograno”, compagnia di Teatro Amatoriale. Durante i suoi anni di attività, ha scritto ben 28 testi teatrali rappresentati in tutta Italia e anche all’estero.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close