Fazio

Cefalù-Costa, scontro tra titani. Condello: «Grande gara anche sugli spalti»

Fazio

Capo d’Orlando – Prima contro seconda in classifica, una sfida ormai familiare per l’Irritec Costa d’Orlando, che domenica in quel di Cefalù affronterà l’attuale capolista del Girone I di C Nazionale, la Zannella Basket.

Dopo il successo contro la Kama Italia Siracusa, i biancorossi di coach Condello hanno vissuto una settimana travagliata. Tanti gli infortunati del roster paladino, a partire dal capitano Federico Antinori, passando per Antonio Fazio che è ancora alle prese con un problema alla spalla. Lorenzo De Lise e Lorenzo Galipò non sono ancora al top dopo gli infortuni patiti nelle scorse settimane, per questo la Costa d’Orlando ha dovuto fare di necessità virtù negli ultimi allenamenti prima di questo importante scontro. Nonostante ciò, coach Giuseppe Condello si aspetta una partita dura ma equilibrata contro la Zannella Basket Cefalù: «È chiaro che questa è una partita importante con un grande significato – spiega l’allenatore biancorosso –. Vuol dire vetta della classifica e ci stiamo preparando bene a questo scontro anche se purtroppo abbiamo avuto svariati problemi fisici in settimana. Cefalù ha allestito una buonissima squadra, lunga e coperta in ogni ruolo. con l’americano Hudson che ha grande importanza, è un giocatore molto bravo. Il roster cefaludese è veramente ben assortito, ha il giusto equilibrio tra piccoli e lunghi. Sarà una grande gara, anche sugli spalti. A Cefalù ci sono tifosi caldi e affezionati alla squadra, mi aspetto una bella giornata di sport sotto ogni punto di vista».

La Zannella Basket Cefalù si presenta a questa partita con due punti in più dei paladini, 18 contro 16, ma anche con una gara in più disputata. Coach Flavio Priulla può contare su un roster di grande livello, completo e profondo, che fino a questo momento ha conosciuto solo in una circostanza la sconfitta. Johnathan Hudson, play-guardia statunitense, è l’uomo in più dei cefaludesi, che fanno comunque del gioco corale e del gruppo i loro punti di forza. Il primo posto in graduatoria dei ragazzi di coach Priulla non è un caso, si assisterà quindi ad uno scontro tra titani.

La palla a due è prevista per le ore 18 di domenica 14 dicembre al “PalaGeodetico” di Cefalù. Fischietti del big match saranno la signora Stefania Perrone di Augusta e il signor Luca Attard di Priolo Gargallo. Che il duello abbia inizio, dunque. La certezza è che chiunque vincerà questa partita sarà in testa alla classifica di un campionato sempre più avvincente.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close