Costa urrà

Arriva Siracusa, Costa in campo per il primato

Costa urrà

Capo d’Orlando – Dopo il turno di riposo previsto dal calendario del Girone I di C Regionale, torna in campo l’Irritec Costa d’Orlando, che domenica al “PalaValenti” affronta Siracusa nell’incontro valido per la decima giornata di campionato. Con Reggio Calabria ferma e Cefalù impegnata sul difficile parquet di Cosenza, i biancorossi di coach Giuseppe Condello danno nuovamente l’assalto al primato cefaludese, lontano due lunghezze proprio a causa del turno di stop già osservato dalla squadra di Capo d’Orlando.

Dopo due intense settimane di lavoro, tra i biancorossi torna a disposizione Lorenzo De Lise, condizionato nel primo scorcio di stagione da problemi fisici che ne hanno limitato l’utilizzo. Squalificato capitan Antinori e con Antonio Fazio a mezzo servizio per un problema alla spalla, il resto del roster è a disposizione di coach Condello, che ha tutta l’intenzione di portare a casa il match contro i siracusani.

La Kama Italia Siracusa di coach Bordieri si presenta alla sfida reduce da due vittorie consecutive. Cinque successi e quattro sconfitte il bottino complessivo nel torneo per i siracusani, che in settimana hanno messo a segno il colpo Stefano Marisi, playmaker ex Upea Capo d’Orlando e giocatore di grande esperienza e qualità per la categoria. Bisognerà quindi fare attenzione a non deconcentrarsi contro una squadra che può contare su cestisti di talento.

Ad arbitrare la gara saranno il signor Calogero Sarda di Piazza Armerina e la signorina Silvia Noto di Palermo. Palla a due prevista per le ore 18 di domenica 7 dicembre al “PalaValenti” di Capo d’Orlando, ingresso libero. La Costa d’Orlando scende ancora in campo per il primato.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close