Athenaeum Folk

Musica etnica con gli “Athenaeum Folk”

Athenaeum Folk

Mirto – Domani sera alle ore 21:30 sesto appuntamento stagionale con la buona musica a “La Dispensa Folk Club” di Mirto. Sul palco si esibiranno gli “Athenaeum Folk”, un gruppo che ripercorre il panorama musicale etnico.

La band è un suggestivo e coinvolgente sestetto composto da giovani musicisti, i quali nel Novembre 2006 decidono di unirsi, condividendo un ambizioso progetto artistico che riprende la musica etnica internazionale. Il complesso inizia ad ispirarsi alle melodie tradizionali siciliane, focalizzando sempre di più l’interesse sulla world-music. La ricerca e lo studio dei loro brani viene fuori dalle esperienze e dai contatti diretti con tante altre realtà del vasto panorama folkloristico mondiale, acquisiti durante la partecipazione a numerosi festival internazionali del folklore. Tali esperimenti fanno nascere in loro la passione per la musica etnica (celtica, balcanica, klezmer), scoprendo l’energia e le emozioni che essa porta con sé. Il progetto nasce, dunque, dal desiderio di far conoscere i differenti approcci musicali sia degli stati europei, che si affacciano sul Mediterraneo, sia di quelli dell’Europa continentale. Le canzoni degli “Athenaeum Folk” si sviluppano attraverso la combinazione di sonorità tra loro apparentemente diverse, ma tutte con il temperamento meridionale ed il carattere mediterraneo delle proprie radici musicali, di cui vogliono essere ambasciatori. Il risultato è la riappropriazione del ruolo, che da secoli ha caratterizzato la sicilianità: l’essere stati il fulcro e il crocevia delle culture, che hanno formato l’essenza stessa della nostra terra. Oggi la band sente maggiormente la necessità di questa fusione, andando alla ricerca delle differenze che uniscono, con la consapevolezza che il momento storico attuale offre più occasioni di contatto. Lo spettacolo ha la finalità di incuriosire il pubblico ed accompagnarlo per mano, in un viaggio musicale appassionante.

La formazione degli “Athenaeum Folk” è costituita da: Elena Carlino (voce), Raffaele Pullara (voce, fisarmonica e violino), Mauro Schembri (whistles, bouzouki e mandolino), Ettore Baiamonte (chitarra), Totò Parello (basso e contrabbasso) e Davide Pendino (batteria e percussioni).

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close