unsic

“Unsic e Patronato estranei ai presunti reati di Tortorici”

unsic
Tortorici – 
Unsic, con un comunicato stampa, ribadisce sua fiducia nella magistratura e si riserva di tutelare il suo buon nome in ogni sede legale. Secondo l’Ufficio Stampa Unsic, “Circa le notizie diffuse di arresti eseguiti dalle forze dell’ordine a seguito di notizie di reato relative a un cattivo uso di fondi agricoli da parte di un Centro assistenza agricola di Tortorici, l’Unione nazionale sindacale imprenditori e coltivatori, organizzazione di rappresentanza nazionale del mondo dell’impresa e dell’agricoltura che per mezzo degli sportelli CAA promuove in tutto il territorio nazionale un’ampia rete di assistenza agricola, precisa quanto segue: la responsabilità di eventuali illeciti è da attribuirsi ad alcuni collaboratori locali del Caa di Tortorici e da altre persone del tutto estranee all’Unsic; costoro sono stati già sospesi da qualsiasi rapporto con Unsic; ogni atto non conforme all’etica e alla legge non può che essere avvenuto carpendo la buona fede degli organi provinciali e nazionali dell’Unsic. Unsic stessa si riserva di tutelare in ogni sede legale opportuna il suo buon nome, ribadendo al contempo fiducia e sostegno all’azione della magistratura e delle forze dell’ordine. Unsic precise inoltre che, a differenza di quanto riportato da alcuni organi di stampa, le proprie attività di patronato non sono coinvolte nella vicenda: del resto, Unsic non ha sedi di patronato con propri dipendenti a Tortorici”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close