perdichizzi

Barcellona beffata, Jesi vince 83-80

perdichizzi

Barcellona – Sconfitta che sa di beffa per la Sigma Barcellona, arrivata per mano di Jesi che davanti al suo pubblico si impone 83-80. In vantaggio per 38′ la squadra di Perdichizzi si fa beffare nel finale da Maggioli e compagni. I giallorossi restano dunque a quota 8 in classifica, quart’ultimi insieme a Napoli, Trapani e Forlì.

La squadra messinese aveva iniziato bene la gara, sulle ali dell’entusiasmo dopo il derby vinto allo scadere contro Trapani e si era portata sul 9-17, prima di chiudere il primo quarto avanti 19-23 con Kelley sugli scudi, per proseguire poi nel secondo con Maresca e Shepherd che portano i giallorossi negli spogliatoi sul 37-44. Al ritorno in campo però Barcellona subisce la reazione furiosa dei padroni di casa che, trascinati dai 12 punti nel terzo periodo di Maggioli, trovano il primo vantaggio della gara sul 53-52 proprio con Maggioli, ma gli ospiti trovano 4 punti in fila di Maresca e terminano il quarto ancora avanti sul 55-56. Nell’ultimo periodo accade di tutto, Barcellona con Shepeherd volta sul +6 (61-67) al 35′, ma Jesi con una tripla di Santiangeli e un gioco da tre punti di Elliott pareggia a quota 71 al 38′. Maggioli segna da 2 il 73-71 e sul ribaltamento di fronte un super Maresca trova la bomba del controsorpasso (73-73), ma Jesi non si fa impressionare e segna un’altra tripla, questa volta con Miller, che gli vale il nuovo vantaggio sul 76-74. Kelley perde palla, Maggioli dopo l’errore di Miller cattura il rimbalzo offensivo e appoggia il +4. Maresca, in trance agonistica, segna il -2 a 32″ dal termine, Perdichizzi sceglie di non commettere fallo ma Miller trova il canestro del nuovo +4 a 15″ dalla fine. Sheperd segna 2 punti veloci, fallo immediato su Santiangeli che fa 1/2 ai liberi regalando ai giallorossi la possibilità di pareggiare allo scadere, ma la tripla di Da Ros non trova il bersaglio e Jesi può sorridere per la vittoria arrivata con il punteggio di 83-80.

Perdichizzi può essere contento per la prova offerta dalla squadra, ma era una partita che Barcellona poteva fare sua. Buone le prove degli americani di Barcellona con Kelley autore di 17 punti con 6 rimbalzi, 4 assist e 4 recuperi e Shepherd che ne segna 22. Bene anche il capitano Maresca che ha messo a referto 17 punti con 8/12 dal campo; 16 punti complessivi per la coppia Garri-Da Ros. Barcellona avrà modo di rifarsi domenica prossima in casa contro Mantova.

Fileni Bpa Jesi – Basket Barcellona 83–80 (19-23; 37-44; 55-56)

Jesi: Maggioli 30, Benvenuti ne, Borsato, Migliori 4, Rocca 6, Procacci 2, Elliott 10, Santiangeli 9, Picarelli, Miller 22. All. Lasi

Barcellona: Kelley 17, Marchetti, Spizzichini, Fiorito 6, Maresca 17, Leonzio ne, Shepherd 22, Garri 8, Borra 2 , Da Ros 8. All. Perdichizzi

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close