11416_10204208907416995_7426879454665062848_n (1)

Centro di raccolta Comunale: da oggi attivo

11416_10204208907416995_7426879454665062848_n (1)

Brolo – Da oggi a Brolo è in funzione il Centro di Raccolta Comunale.

Con l’apertura della Centro di Raccolta, che sarà gratuito al pari del conferimento diretto di materiale differenziabile, ingombrante e dei rifiuti riciclabili, Brolo fa il vero primo grande passo verso la raccolta differenziata.

Le tipologie dei rifiuti conferibili nel nuovo Centro di Raccolta Comunale, l’isola ecologica è ubicata in piazza Stazione – nell’aria dismessa delle Ferrovie, gratuitamente – sono:
Imballaggi in carta e cartone, Imballaggi in plastica, Imballaggi in legno, Imballaggi in metallo, Imballaggi in vetro e lattine, Rifiuti carta e cartone, Rifiuti (RAEE) di apparecchiature elettriche ed elettroniche, Rifiuti metallici, Sfalci e potature, Rifiuti lngombranti, Indumenti Usati, Toner e cartucce usate.
I soggetti autorizzati al conferimento gratuito di rifiuti presso il Centro di Raccolta-Isola ecologica sono:
a) privati cittadini residenti nel Comune di Brolo, Regolarment e iscritti a ruolo TARES/TARI nel Comune di Brolo;
b) privati cittadini, anche non residenti, iscritti al ruolo TARES/TARI del Comune di Brolo;
c) commercianti titolari di esercizi commerciali ubicati nel territorio comunale, iscritti a ruolo TARES/TARI del Comune di Brolo.
d) Comuni viciniori esclusivamente per il conferimento dei R.A.E.E., previa sottoscrizione di apposita convenzione
Sono escluse le imprese.
Ecco i numeri telefonici da utilizzare per far effettuare al personale specializzato il Ritiro gratuito, a domicilio, dei rifiuti ingombranti – previa prenotazione – tel: 0941.536030.
Per le Emergenza: 331.8899802
Il centro, fortemente voluto dall’amministrazione comunale, è gestito dalla Multiecoplast di Torrenova.
Fissati anche i giorni e gli orari quando si potrà conferire ed un apposito regolamento comunale ne disciplinerà le modalità, ma anche le sanzioni.
Martedì, Mercoledì, Venerdì dalle ore 9,30 alle ore 13,30
Lunedì, Mercoledì e  Giovedì dalle ore 14,30 alle ore 18,30

Le motivazioni che hanno spinto il comune ad attivarsi in quest’iniziativa vengono spiegati dall’assessore Gaetano Scaffidi Lallaro, che ha delega al ramo. “L’iniziativa è finalizzata alla razionalizzazione e alla massimizzazione della raccolta differenziata (R.D.) al fine di ridurre lo smaltimento dei R.S.U. in discarica incrementando I’avvio al recupero”. Scaffidi ha evidenziato: “La struttura ed il servizio saranno condotti nel rispetto dei seguenti principi:

a) Raccolta Differenziata delle frazioni di rifiuto domestico, suscettibili di riciclaggio, recupero e/o riutilizzo (frazione organica, frazione secca recuperabile, frazione secca residua, rifiuti non pericolosi, rifiuti vegetali);

b) Raccolta Differenziata dei rifiuti assimilabili agli urbani;

c) Efficienza nella erogazione alla cittadinanza del servizio, nonché dell’espletamento dello stesso nel più ampio rispetto dell’ambiente.

Divieti, Obblighi e Sanzioni

Nell’isola ecologica è vietato: 

a) l’accesso al di fuori degli orari di apertura indicati, eccetto ai mezzi e alle persone autorizzate per il carico ed il trasporto;

 b) asportare materiale di qualsiasi tipo precedentemente conferito;

 c) il conferimento di rifiuti e materiali diversi da quelli indicati dal Comune di Brolo attraverso il presente regolamento; 

d) il deposito a terra e/o accanto ai previsti contenitori di qualsiasi tipologia di rifiuto; 

e) il deposito all’esterno dell’area di pertinenza dell’isola ecologica; 

f) ogni forma di commercio e/o permuta

g) sostare nell’isola ecologica oltre il tempo necessario al conferimento dei rifiuti.

I soggetti autorizzati a conferire sono obbligati a: 

a) rispettare tutte le norme previste dall’apposito regolamento e Ie osservazioni e i consigli impartiti dagli operatori del servizio, nonché tutte le procedure relative alla sicurezza dettate dalla normativa vigente 

b) inserire i rifiuti differenziati negli appositi contenitori predisposti evitando la miscellanza; 

Per le violazioni delle disposizioni di cui al presente regolamento si applica una sanzione amministrativa che va dai 100,00 ai 500,00 euro.

Irene Ricciardello, il sindaco di Brolo, presenziando alla manifestazione di presentazione della struttura ha tra le altre cose puntato il dito sui risparmi, che già riducendo la massa di rifiuti da conferire il discarica il comune avrà, e quindi questo vorrà dire bollette meno pesanti, ma ha anche evidenziato  che il Comune di Brolo, in esito alle statistiche del primo mese di attività, non esclude di prevedere un sistema di premialità per i cittadini che conferiranno i propri rifiuti presso I’isola ecologica.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close