DSCN2185

Unione Nebroidea batte Fondachelli, Pro Tonnarella sempre prima

DSCN2185

Longi – Nella sesta giornata del Campionato di Seconda Categoria Girone D, l’Unione Nebroidea conquista la terza vittoria stagionale con un netto 4-0 sul Fondachelli. Al Comunale di Longi la formazione locale merita ampiamente il successo e aggancia il quarto posto con 10 punti, in compagnia di Umbertina e Aluntina. Il nuovo allenatore Renzo Zingales ottiene così i primi tre punti della sua gestione, dopo la sconfitta all’esordio in panchina domenica scorsa. Grande protagonista dell’incontro è Marco Rizzo, autore di una doppietta; mentre le altre due reti sono messe a segno da Stefano Sirna e Antonio Petrolo.

Parte subito in avanti l’Unione Nebroidea e al 2′ Petrolo viene fermato per un fuorigioco dubbio, su un lancio millimetrico di Rizzo. Al 5′ Gugliotta si libera al limite dell’area, ma il portiere ospite Conti blocca la sua conclusione. Al 23′ Sirna porta in vantaggio i locali, con una punizione dai trenta metri che sorprende Conti. Al 31′ arriva il raddoppio con Marco Rizzo, che su assist di Sirna scarta il portiere Conti e deposita la sfera in rete. Spinge ancora l’Unione Nebroidea e al 40′ Walter Pidalà colpisce una clamorosa traversa, sugli sviluppi di un angolo calciato da Petrolo. Il Fondachelli crea la prima azione pericolosa al 43′ con il difensore Pirri, ma il suo tiro va oltre la traversa.

Nella seconda frazione di gioco non cambia l’andamento della partita e i locali continuano a dominare. Al 49′ Walter Pidalà con una bella azione personale va vicino alla rete, ma Conti riesce ad anticiparlo in uscita. Al 50′ arriva il tris con Marco Rizzo, che sigla la sua doppietta personale e sale a sei reti nella classifica cannonieri. L’attaccante locale, imbeccato sul filo del fuorigioco, supera Conti con un preciso pallonetto. Il Fondachelli si fa vedere in avanti al 68′ e al 69′ con due conclusioni di Campo, il quale però non riesce ad inquadrare la porta difesa da Loris Fabio. Al 71′ splendida azione dei locali; Rizzo di prima serve Petrolo, ma il suo cross è appena lungo per Gugliotta. All’80’ Petrolo segna la quarta rete con una punizione che si infila all’angolino. Per il centrocampista locale si tratta del secondo gol in campionato.

In prima posizione rimane a punteggio pieno con 18 punti la Pro Tonnarella, che batte nel big match l’Umbertina per 3-2 grazie alla doppietta di Federico Cucinotta e al gol di Truglio; per gli ospiti va a segno con due reti il solito Alessandro Di Pani. Cucinotta e Di Pani con queste due marcature rimangono appaiati in testa alla classifica cannonieri con 9 gol. La Virtus Milazzo rimane al secondo posto, dopo la vittoria 2-0 nell’anticipo di sabato contro la Nuova Rinascita grazie alle reti di Mazzeo e Antonio Torre. Negli altri incontri della giornata l’Aluntina sconfigge 2-1 il Raccuja, mentre l’Ucriese e il Duilia 81 Milazzo colgono due importanti vittorie in trasferta. L’Ucriese ha la meglio sulla Nuova Azzurra con il punteggio di 2-0 grazie ai gol di Ratto e Catania, e il Duilia 81 Milazzo vince a Novara per 2-1.

Questa la classifica:

Pro Tonnarella 18

Virtus Milazzo 16

Nuova Rinascita 12

Unione Nebroidea 10

Umbertina 10

Aluntina 10

Ucriese 7

Duilia 81 Milazzo 6

Nuova Azzurra 6

Novara 4

Raccuja 3

Fondachelli 2

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close