IMG_1563 evi

La Costa stende la Vis: primato!

IMG_1563 evi

Capo d’Orlando – Straordinaria Irritec Costa d’Orlando. Trascinata da un pubblico più che caloroso, la compagine del presidente Mauro Giuffrè batte la Vis Reggio Calabria e la raggiunge in testa alla classifica del Girone I di C Nazionale con 14 punti conquistati in otto turni disputati.

Primo tempo ad alto ritmo tra le prime due della classe al “PalaValenti” di Capo d’Orlando. La Costa parte meglio, complice anche un super Marinello, e dopo pochi minuti i paladini conducono 11-6. La compagine reggina non si demoralizza. Difesa dura e un paio di canestri in fila di Tramontana regalano il sorpasso alla Vis, che chiude il primo parziale sopra 17-20. Nel secondo quarto gli ospiti provano ad allungare ma i biancorossi con grande cuore restano aggrappati alla partita nonostante l’espulsione del capitano Antinori, reo di aver proferito qualche parola di troppo nei confronti dei grigi dopo un tecnico. Nella bolgia del “PalaValenti”, il primo tempo va così in archivio con la Vis al comando 41-45.

Ad inizio ripresa, Dominguez mette le marce alte. Un sottomano dell’argentino e un lay-up dello stesso 22 paladino su assist di Marinello in transizione in sequenza significano sorpasso Costa d’Orlando, 49-47. Un immenso Vazzana con 6 punti in un amen porta la Costa sul +7, 61-54, con 3’ da giocare nel terzo. Dominguez continua a dominare, col suo crossover manda al bar un paio di avversari prima di regalare un cioccolatino che Sgrò trasforma nel +10 paladino, 66-56. All’ultimo mini-break, dopo un canestro dalla spazzatura di Zampogna, il tabellone recita Costa 66, Vis 59. Il quarto parziale è incandescente. Zampogna e Warwick accorciano per la Vis, la Costa si affida alle sapienti mani del solito Dominguez e di Fazio. Zampogna tiene in vita i reggini ma una clamorosa tripla sulla sirena dei 24’’ di Vazzana spacca nuovamente la partita, 80-68 Costa a 3’ dalla fine. Nel finale, l’instancabile Zampogna riporta lo scarto tra le due squadre a 10 punti ma quello che conta è che la Costa d’Orlando vince 84-74 e raggiunge al primo posto proprio i reggini di coach D’Arrigo.

Per i ragazzi di coach Condello questo è un successo di consacrazione: adesso la Costa fa davvero paura.

Irritec Costa d’Orlando-Vis Reggio Calabria 84-74  

Irritec Costa d’Orlando: Micale DNP, Sgrò 2, Vazzana 20, Antinori 2, Fazio 8, Dominguez 29, Marinello 19, Rodriguez 4, De Lise, Galipò NDP. Coach: Giuseppe Condello.

Vis Reggio Calabria: Zampogna 27, Grasso 7, Barrile, Tramontana 12, Carnazza 11, Di Dio DNP, Pellegrino 6, Warwick 9, Viglianisi 2. Coach: Gaetano D’Arrigo.

Parziali: 17-20; 41-45; 66-59; 84-74.

Arbitri: Stefania Perrone di Augusta e Luca Attard di Priolo Gargallo.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close