brolo

“Mutui fantasma”, nuovi sequestri al Comune della GdF

brolo
Brolo –
Continua ad allargarsi a macchia d’olio l’inchiesta sui cosiddetti “mutui fantasma” che quest’estate ha portato all’arresto dell’ex sindaco Brolese, del Ragioniere Capo e di altri funzionari comunali.

Pare che oggi la guardia di finanza abbia nuovamente fatto “visita” agli uffici del Comune di Brolo, procedendo al sequestro di delibere, determine di pagamento e fatture. Circa dieci le ditte e i professionisti nel mirino degli investigatori, coinvolti anche altri ex amministratori precedentemente non toccati dall’indagine, ma solo citati in passato come “persone informate dei fatti”.

La documentazione è al vaglio degli inquirenti per ricostruire i flussi di denaro che dal comune venivano erogati verso imprese, professionisti o prestatori di servizio.

La matassa brolese, dunque, appare più intricata del previsto.

Un nuovo filone di indagine sembra profilarsi all’orizzonte.

 

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close