ospedale-cutroni-zodda

Ospedali di comunità azzerati, “Cutroni Zodda” salvo

ospedale-cutroni-zodda

Barcellona P. G. – L’ospedale “Cutroni Zodda” di Barcellona è salvo, almeno per ora. Con il voto di oggi, la commissione Sanità all’Assemblea Regionale ha infatti azzerato la parte della tabella 2 del piano di riordino ospedaliero legata al declassamento di nove presidi siciliani che sarebbero diventati, al 31 dicembre 2017, ospedali di comunità. Decisione congelata, quindi, fino alla valutazione della rispondenza a determinati requisiti.

Soddisfatto dell’esito dei lavori della commissione il deputato del partito democratico Giuseppe Laccoto: «È una soluzione di buon senso. Ciascun ospedale, messo nelle condizioni di offrire servizi efficienti, dovrà far valere le proprie professionalità e qualità strutturali e su quelle basi verrà effettuata una valutazione oggettiva».

Nell’intervento fatto in commissione, Laccoto ha inoltre sottolineato come «il parere recente del Consiglio di Stato abbia, di fatto, messo in discussione l’intera impalcatura del Decreto Balduzzi e la Sicilia dovrà compiere una vera battaglia in sede di Conferenza Stato Regioni per far valere il grande sforzo compiuto finora. Il Governo dovrà battere i pugni a Roma per far capire che la Sanità siciliana ha già fatto i sacrifici che doveva fare – ha concluso Laccoto –, adesso tocca ad altri».

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close