10719292_751740454861929_836850552_n

Fine settimana in terra nissena per la Nebrosport

10719292_751740454861929_836850552_n

Sant’Angelo di Brolo – È ormai quasi ultimato il countdown per il “I Rally Day del Centro Sicilia”, in programma nell’hinterland nisseno il 22 e 23 novembre. La kermesse motoristica, promossa dalla scuderia ASD San Cataldo Corse ed organizzata dalla Tempo SRL, gara valida per il campionato Aci Csai Sicilia 2014 di cui costituisce penultimo appuntamento stagionale, risulta già dalle premesse della vigilia appuntamento altamente apprezzato dal motorsport siciliano, sia per qualità organizzativa,che per spettacolarità del percorso, che si snoda lungo 40 km di prove speciali, per estendersi su 232 km compresi i trasferimenti tra i comuni di San Cataldo (con partenza da Borgo Palo), Montedoro, Serradifalco e Bompensiere.

Una due giorni che, grazie alla formula del rally day, con gara concentrata nella giornata di domenica, il cui programma prevede due prove speciali denominate “Bompensiere-Montedoro” e “Borgo Palo” da ripetersi tre volte, si rivela particolarmente accattivante. San Cataldo (CL) sarà il quartier generale dell’evento ed ospiterà le verifiche tecniche e sportive, la partenza, i riordini ed ovviamente la cerimonia di premiazione, quando gli equipaggi torneranno a Piazza Giovanni XIII per la cerimonia del podio prevista per le ore 17.00.

Alla corsa nissena prenderà parte anche la Nebrosport. A difendere i colori della scuderia motoristica di Sant’Angelo di Brolo saranno il giovane driver Alessandro Casella e Francesco Galipò, che prenderanno il via a bordo di una Peugeot 106 Rally della Scafidi Motorsport. La partecipazione del team biancoazzurro al “I Rally Day del Centro Sicilia” non era programmata ma la coppia ha scelto di partire alla volta di San Cataldo per prepararsi al meglio in vista della gara di casa, il “I Rally Day Monti Nebrodi”, in programma nel weekend del 6 e 7 dicembre 2014.

Impegnato nella gara nissena ci sarà anche un co-driver della scuderia santangiolese, Andrea Adamo, per l’occasione navigatore di Andrea Borrello su Peugeot 106 N1.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close