anpas

A tre anni dall’alluvione, Anpas Sicilia nel messinese

anpas

Saponara – A Saponara e Barcellona Pozzo di Gotto, tre anni dopo l’alluvione, nei prossimi giorni non sarà solo una commemorazione di quel tragico evento che chiamò ad intervenire anche la colonna mobile regionale di Anpas Sicilia. Sarà un momento di formazione, di confronto, di dialogo tra le istituzioni, le organizzazioni di volontariato e la cittadinanza, al fine di divulgare il tema della protezione civile in termini di prevenzione.

Dove Anpas Sicilia allestì il suo campo base per assistere la popolazione alluvionata, a Saponara, venerdì 21 novembre, verrà inaugurata ufficialmente la sede del centro ludico-ricreativo dove ha sede la pubblica assistenza, fondata da un gruppo di cittadini che proprio nel corso dell’emergenza videro in azione i volontari siciliani, supportati da un gruppo specializzato giunto dalla Toscana.

Adesso a Saponara c’è una pubblica assistenza, si chiama “Rivivere a colori Saponara”, e i volontari, sempre in aumento, hanno compreso quanto sia importante formarsi in protezione civile per prevenire i rischi del proprio territorio. Dopo l’inaugurazione, in programma alle ore 15, e una mostra fotografica che racconta l’intreccio tra il territorio saponarese e Anpas, è in programma una tavola rotonda dal titolo “Crescere insieme nel volontariato organizzato”. Previsti gli interventi del sindaco Nicola Venuto, del Direttore Generale della Fondazione Credito siciliano (che ha finanziato la ristrutturazione della sede dopo l’alluvione) Saverio Continella, del prefetto di Messina Stefano Trotta, oltre che il presidente di Anpas Sicilia Lorenzo Colaleo, il responsabile operativo nazionale di Anpas Egidio Pelagatti, il responsabile di protezione civile di Anpas Sicilia Aldo Melilli e il responsabile operativo di Anpas Sicilia Rosario Ristagno.

La tavola rotonda, che sarà riproposta nei prossimi giorni su www.radioanpassicilia.it, sarà moderata dal responsabile dell’Ufficio Stampa di Anpas Sicilia Giovanni Albanese. Due giorni all’insegna della prevenzione anche a Barcellona Pozzo di Gotto, dove il Comune, in collaborazione con la locale pubblica assistenza Club Radio, ha organizzato per le mattine di venerdì e sabato una serie di prove di evacuazione nelle scuole cittadine.

In programma per sabato pomeriggio, all’auditorium “Maggiore Giuseppe La Rosa” un convegno sul tema “Il sistema di allerta di protezione civile, le funzioni del Centro Operativo Comunale e l’importanza delle associazioni di volontariato nella gestione dell’emergenza”. Interverranno tra gli altri il capo della Protezione Civile Siciliana Calogero Foti, il presidente regionale di Anpas Sicilia Lorenzo Colaleo e il responsabile operativo nazionale di Anpas Egidio Pelagatti.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close