ospedale-cutroni-zodda

“Cutroni Zodda”, Laccoto: «Governo rifletta su reali esigenze»

ospedale-cutroni-zodda

Barcellona P. G. – «Il Governo rifletta sulle reali esigenze del territorio, così come rappresentato dai deputati. Una struttura come il “Cutroni Zodda” di Barcellona non può diventare ospedale di comunità disperdendo un patrimonio strutturale e di professionalità costruito negli anni. Sarebbe una sconfitta per tutti»Così il deputato del partito democratico Giuseppe Laccoto ribadisce l’intervento fatto in Commissione Sanità all’Ars in difesa del nosocomio di Barcellona.

«Attendiamo le determinazioni del Governo che però – prosegue Laccoto – non possono prescindere da una conoscenza del territorio e delle esigenze di una vasta comunità che fa riferimento proprio al “Cutroni Zodda”. Le motivazioni della scelta dell’Ospedale di Barcellona come polo medico sono sempre validissime e da queste si deve ripartire per una sanità moderna che risponda alle legittime esigenze di efficienza e qualità».

Laccoto aveva anche fornito alla Commissione il parere del Consiglio di Stato che, di fatto, posticipa i termini applicativi del decreto Balduzzi al 31 dicembre 2017 e la conseguente riorganizzazione della rete ospedaliera. Lo stesso parere mette in dubbio le determinazioni della Conferenza Stato Regioni che non avrebbe recepito gli emendamenti delle Regioni.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close