brolo

Sospeso il mercato settimanale

brolo

Brolo – Martedì amaro per i frequentatori del mercato brolese. Stamane, infatti, la cittadina del castello si è svegliata senza il consueto mercato settimanale. La decisione, stabilita con ordinanza sindacale, è scaturita in seguito alla nota n 1413 U.C.I.P. del 7 ottobre 20l4 del Dipartimento di Prevenzione del Distretto di Patti – ASP 5 di Messina, a causa della mancanza dei requisiti igienico-sanitari indispensabili.

Non sono mancate le polemiche da parte dei venditori ambulanti: chi non aveva lasciato il proprio recapito, infatti, non è stato avvertito da parte dell’Ufficio Commercio e ha trovato, in Piazza Annunziatella, un presidio di carabinieri e dai vigili urbani incaricati di  far rispettare l’ordinanza.

Gli uffici di questo Ente – scrive il sindaco Ricciardello nell’ordinanza –  hanno immediatamente provveduto ad  avviare i singoli procedimenti per ovviare alle carenze evidenziate dal Dipartimento, ma ovviamente il percorso per la conclusione dell’iter burocratico è relegato a tempistiche inderogabili e non compatibili con i dettami delle succitate missive che in buona sostanza impongono l’immediata sospensione delle attività mercatali se non presenti alcune tipologie di servizi ed una diversificazione logistica di alcuni posteggi (Bagni pubblici, ulteriori cassonetti per la raccolta dei RR.SS.UU., lo spostamento di alcuni posteggi)“.

L’iter per adeguarsi alla nota dell’ASP è già partito con la riassegnazione delle aree da esposizione e  lo spostamento dei venditori ambulanti di generi alimentari nell’area del palatenda, dotata di servizi igienici.

 

 

 

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close