Costa pic

Costa d’Orlando, duro test a Cosenza

Costa pic

Capo d’Orlando – Sesta giornata del Girone I del campionato di C Nazionale e prova del nove per l’Irritec Costa d’Orlando, che al “Poliuso Comunale” di Cosenza affronta la Nertos padrona di casa.

I cosentini di coach Piero Scarano sono squadra ostica da fronteggiare. A punteggio pieno dopo le prime quattro partite ed imbattuti tra le mura amiche, nello scorso turno i calabresi si sono arresi a Palermo ma hanno dato del filo da torcere alla Gren Basket nonostante le cortissime rotazioni. 8 punti in graduatoria, secondo posto in classifica al pari di Cefalù e proprio Costa d’Orlando, la Nertos può contare su una difesa di qualità e su un giocatore di grandissima classe ed esperienza come Luigi Delli Carri.

Anche la Costa d’Orlando di coach Giuseppe Condello ha dimostrato di poter occupare i piani alti del torneo nonostante i numerosi infortuni sin qui patiti. Il secondo posto in graduatoria, seppur in compartecipazione, ne è la riprova. Proprio per sopperire all’assenza di Tommaso Colombo, out per lungo tempo causa problemi ad un ginocchio, in settimana i paladini del presidente Giuffrè hanno ingaggiato il centro Eddy Rodriguez e partono alla volta di Cosenza con la voglia di centrare un’impresa che darebbe ancora più convinzione nei propri mezzi ad Antinori e compagni.

La super sfida si giocherà alle ore 18 di domenica 9 novembre presso il “Poliuso Comunale” di Cosenza. Arbitri dell’incontro saranno i signori Luca Massari e Antonio Giunta della sezione di Ragusa. Il test è di quelli tosti, a Cosenza si vedrà di che pasta è fatta l’ambiziosa Irritec Costa d’Orlando 2014/2015.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close