Nfc Orlandina

Orlandina, botta e risposta tra rosa e Romagnoli

Nfc Orlandina

Capo d’Orlando – Ancora nubi sull’Orlandina Calcio. Oltre alle ormai note vicende societarie, nasce anche una nuova polemica tra i calciatori della rosa biancoazzurra e Massimo Romagnoli, attualmente ancora il presidente della società di via Trieste.

Nella serata di sabato, il patron paladino ha infatti accusato alcuni giocatori dell’Orlandina di aver causato danni alla struttura che ospitava gli atleti in forza alla compagine allenata da mister Antonio Alacqua. «Si è creata una tensione tale – spiega Romagnoli – da arrivare all’inverosimile. I ragazzi che non sono partiti per la trasferta hanno rotto porte nelle case dove stavano, sedie tavoli e rubato tutti i televisori. Questo non è sport, non è calcio e la tensione che si è creata è assurda. Certi gesti vanno denunciati».

I calciatori dell’Orlandina non l’hanno presa assolutamente bene e, tramite un comunicato stampa diramato a nome dell’intera rosa e dello staff tecnico dal capitano Santo Matinella, hanno risposto per le rime al patron orlandino. Di seguito, la nota stampa di replica da parte della rosa biancoazzurra.

Il capitano dell’Nfc Orlandina Santo Matinella, a nome di tutti i componenti della rosa e dello staff tecnico, comunica con gran senso di responsabilità che, dopo il colloquio telefonico avuto con il presidente Massimo Romagnoli, la squadra si allenerà ancora una volta fino a giovedì 6 novembre 2014, aspettando fiduciosa quanto promesso dal presidente per la soluzione di tutte le problematiche che da mesi affliggono la squadra. La squadra, inoltre, smentisce le accuse infondate e infamanti nei confronti degli stessi calciatori per quanto riguarda i furti e i danneggiamenti subiti negli alloggi. Nessuno si aspettava questa beffa dopo tre mesi di sacrifici, senza aver ricevuto nessun rimborso. Tutto questo è stato fatto e verrà fatto per gli orlandini e la città di Capo d’Orlando”.

Intanto, resta ancora da capire dove alloggeranno i giocatori e chi sarà il prossimo presidente dell’Orlandina, visto che Romagnoli ha fatto sapere di avere un accordo verbale con Saverio De Benedictis ma, al contempo, di essere tuttora alla finestra in attesa di una nuova offerta da parte del comitato orlandina. La saga continua.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close