assessore a eurodesk

Eurodesk, incontro liceo “Lucio Piccolo”

assessore a eurodesk

Capo d’Orlando – Interessante giornata informativa, per gli alunni del liceo scientifico e classico “Lucio Piccolo” di Capo d’Orlando, sul progetto “Yes4EuropeYouth Empowerment Scheme for Europe: i miei diritti, la mia cittadinanza!”. Questa mattina, coordinato dall’assessore alle Politiche Giovanili Cettina Scaffidi nell’ambito del progetto promosso dall’Eurodesk Italy in collaborazione con l’Agenzia Nazionale Giovani, attraverso l’Agenzia Locale Eurodesk e con la partecipazione degli istituti scolastici di secondo grado di Capo d’Orlando, si è svolto il primo di una serie di incontri.

Le attività del progetto riguardano le tematiche dello Youth Empowerment (sistema di partecipazione attiva dei giovani per l’Europa): dai diritti dei giovani, alla cittadinanza europea, alla mobilità educativo-formativa transnazionale. Un tavolo aperto con gli studenti, per promuovere e far conoscere le grandi opportunità che l’Unione Europea offre ai giovani soprattutto in relazione agli obiettivi del nuovo programma europeo Erasmus+. I protagonisti dell’incontro odierno sono stati circa cinquanta studenti delle IV classi del liceo scientifico “Lucio Piccolo”.

foto incontro eurodesk

Al termine delle attività, un rappresentante degli studenti ha registrato un video/proposta sulle tematiche trattate, che sarà postato sul sito www.yes4europe.it. Qualora la proposta risultasse fra le selezionate, il rappresentante degli studenti sarà invitato a presentare personalmente alla conferenza Europea della Gioventù

«L’obiettivo principale di questa attività – ha dichiarato l’assessore Cettina Scaffidi – è aumentare la percezione che i ragazzi hanno dell’Europa e dell’importanza di sentirsi cittadini europei attivi. Fare leva sulla loro consapevolezza di essere portatori di diritti e doveri, ovvero futuri attori di quei processi di cambiamento ed opportunità che l’Europa  ci deve riservare. Per i giovani del nostro territorio l’Europa non deve essere vista come una necessità, ma un’imperdibile opportunità! Solo un giovane informato e consapevole sarà un cittadino europeo attivo».

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close