barcel

Barcellona spreca, vince Casale 61-64

barcel

Barcellona – Sconfitta maturata nell’ultimo quarto per la Sigma Barcellona, che perde l’imbattibilità casalinga dopo due gare, cedendo per 61-64 contro Casale Monferrato. La squadra di Perdichizzi ha giocato un pessimo secondo tempo, dopo aver chiuso i primi 20′ in vantaggio 40-26, permettendo così a Casale di rientrare in partita nel terzo quarto ed alla fine di espugnare il PalaSerranò.

Primo quarto favorevole ai padroni di casa, che partono con il solito quintetto composto da Kelley, Maresca, Shepherd, Garri e Da Ros, subito in partita grazie ai canestri di Da Ros, Borra e Kelley, ed è proprio un tiro da due punti di quest’ultimo a fissare il punteggio dei primi 10′ sul 18-14. Nel secondo periodo la pressione dei padroni di casa aumenta e due triple di Fiorito, entrato dalla panca, permettono ai giallorossi di allungare fino al 36-21 al 18′. Casale sembra incapace di reagire e Barcellona ne approfitta andando sopra 40-26 alla fine del primo tempo.

Al ritorno in campo dagli spogliatoi la partita cambia volto, Casale inizia a segnare con continuità mentre Barcellona segna solo 11 punti nel terzo quarto: un canestro dell’ex giallorosso Natali permette ai piemontesi di tornare sul -5 al 30′, 51-46. Il quarto e decisivo quarto si apre con due triple di Blizzard per gli ospiti, mentre la squadra di Perdichizzi si affida al talento di Shepherd: al 33′ siamo 55 pari. Borra segna un bel canestro da due punti, ma sul ribaltamento di fronte Marshall trova la tripla del sorpasso Casale sul 57-58 al 35′. La partita resta punto a punto sino alla fine, ma gli attacchi sono sterili da ambo i lati, Barcellona ha l’opportunità di pareggiare la partita quando, sul 60-62 a 1’40” dal termine, Garri viene spedito in lunetta da un fallo di Butkevicius, ma il lungo ex Ferentino segna solo 1 dei due liberi a disposizione. Lo stesso Butkevicius segna il canestro del 61-64 a 30″ dalla fine e Da Ros riesce a fare peggio di Garri sbagliando entrambi i liberi. Lo stesso fa Amato, che subisce fallo a rimbalzo, dando così a Barcellona l’opportunità di pareggiare ma Shepherd sbaglia da tre punti. Termina dunque 61-64, terza sconfitta in 5 gare per la Sigma Barcellona, che giocherà il turno successivo a Napoli, sconfitta quest’oggi ad Agrigento.

Basket Barcellona – Casale Monferrato 61-64 (18-14; 40.26; 51-46)

Barcellona: Kelley 16, Maresca 4, Shepherd 10, Da Ros 4, Garri 8, Marchetti, Spizzichini 5, Fiorito 6, Leonzio ne, Borra 8. Coach: Giovanni Perdichizzi

Casale: Tomassini 5, Natali 3, Butkevicius 8, Martinoni 14, Marshall 16, Giovara ne, Amato 5, Blizzard 9, Ruiu ne, Fall 4. Coach: Marco Ramondino

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close