patti

C Naz., sconfitte casalinghe per Patti, San Filippo ed F.P. Sport

patti

Patti – In attesa della gara della Costa d’Orlando, weekend negativo per le altre squadre messinesi impegnate in serie C Nazionale. Nei due anticipi di sabato sera infatti, Patti e San Filippo subiscono due sconfitte tra le proprie mura da parte, rispettivamente, del Green Palermo e della Vis Reggio Calabria. Domenica poi a completare l’en plein sfavorevole arriva anche la gara persa dall‘F.P. Sport, sempre in casa, contro Crotone. Turno di riposo invece per il Minibasket Milazzo.

Dura sconfitta al PalaSerranò per lo Sport è Cultura Patti, che dopo essere stata in vantaggio per tutta la partita si fa rimontare nell’ultimo periodo dal Green Palermo. Sidoti e Jovic giocano una partita straordinaria, con il play che fa impazzire la difesa palermitana nel primo tempo con alcune penetrazioni fulminanti, mentre il lungo ingaggia una sfida di altissimo livello sottocanestro con il pivot del Green Tagliabue, uscendone spesso vincitore. Padroni di casa avanti anche di 16 lunghezze nel terzo quarto, prima che Daro Gullo, nativo di Patti e nipote di coach Sidoti ed ovviamente ex della gara, inizi a bombardare dall’arco mettendo a segno 4 triple negli ultimi 15′, imitato dal compagno Giuseppe Lombardo che ne infila altre 2. Patti al contrario non riesce a fare canestro da fuori e Tagliabue sotto le plance chiude ogni discorso portando il Green alla vittoria per 75-80. Non bastano a Patti i 27 punti con 11 rimbalzi per Aleksander Jovic, ne i 20 di Sidoti con 6/9 dal campo. Dall’altro lato 30 punti e 10 rimbalzi per Tagliabue e 15 punti per Lombardo con 4/6 da tre punti. Patti giocherà ancora in casa nel prossimo turno, domenica prossima contro Ragusa.

Sconfitta casalinga anche per il San Filippo del Mela, battuto dalla corazzata Vis Reggio Calabria per 66-91. Quarta vittoria su 4 per i calabresi, mentre ancora zero vittorie in campionato per il Peppino Cocuzza. Partita già segnata dopo il primo quarto, dove gli ospiti conducevano per 19-28, e chiusa già nel primo tempo sul 28-53 per la Vis. Quattro giocatori in doppia cifra comunque per i messinesi: 16 punti per Luzza, 14 a testa per Albana e Carpinteri ed 11 per Laganà; 16 anche sono i punti di Yasakov, Warwich e Zampogna, migliori realizzatori per gli ospiti. Turno di riposo per San Filippo la settimana prossima, che dovrà cosi rimandare l’appuntamento con la ricerca della prima vittoria stagionale.

Perde anche l’F.P. Sport Messina, che soccombe al PalaRitiro contro Cosenza. Partita in ghiaccio già alla fine del primo tempo, dove gli ospiti si portano avanti sul 36-50, prima di chiudere la gara 67-85. Buona ancora una volta la prova di Claudio Cavalieri, 18 punti, 5 rimbalzi e 4 assist per lui. In doppia cifra anche Campi con 13 e Bellomo con 11, 14 rimbalzi invece per Sabarese con 9 punti. Per Cosenza 23 punti per Delli Carri, 19 per Ginefra e 17 per Bacchini.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close