S.Marco D'Alunzio-Torrenova Stazione Ferroviaria

Dalla RFI al comune torrenovese i locali della stazione

S.Marco D'Alunzio-Torrenova Stazione Ferroviaria

Torrenova – I locali della stazione ferroviaria San Marco d’Alunzio-Torrenova verranno gestiti dal comune di Torrenova. Le ferrovie dello Stato hanno infatti ceduto in comodato d’uso gratuito i locali della stazione stessa al comune torrenovese.

Il fabbricato, privo ormai da diverso tempo di un capostazione, non svolge più la sua primaria attività. La richiesta di concessione, avvenuta nell’agosto di due anni fa, è stata accolta e l’atto di comodato d’uso della stazione è stato stipulato proprio pochi giorni fa tra il Responsabile Federservizi ed il Responsabile dell’area tecnica dell’ente torrenovese, Ing. Fabio Marino. L’edificio consta di piano terra e primo piano, per un totale di 270 metri quadrati.

L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Salvatore Castrovinci e dalla sua giunta, intende utilizzare i locali per finalità culturali, sociali e/o di protezione civile, come già contrattualmente stabilito. La durata della convenzione è di sei anni, con possibilità di rinnovo per altri sei. La consegna dei locali avverrà i primi di novembre, ricadendo quasi in concomitanza con un’importante ricorrenza per Torrenova e per tutti i torrenovesi: l’anniversario dei trent’anni di autonomia da San Marco d’Alunzio, che si festeggerà il 16 novembre 2014.

Grande la soddisfazione dell’amministrazione Castrovinci, in particolar modo quella del vice-sindaco Ennio Esposito, che ha seguito accuratamente l’iter amministrativo, considerato che attualmente 180 comuni sono in attesa di poter ottenere il comodato d’uso delle loro stazioni.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close